eventi
CIBUS
Parma 
1-4 Settembre 2020  
MACFRUT 
Rimini
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 7 gennaio 2013


PER ITALIAFRUIT UN 2012 DA RECORD. INVESTIMENTI, PARTNERSHIP E NOVITA’ NEL 2013 PER AUMENTARNE ANCORA IL VALORE

Cari lettori, innanzitutto ben trovati. Speriamo che questo nuovo anno porti al nostro comparto tante soddisfazioni, basterebbero anche la metà delle delusioni patite negli ultimi tempi per cominciare con il piede giusto. Purtroppo erano delusioni attese e, se avete voglia di rileggere il mio editoriale dell'inizio dello scorso anno (cfr. Italiafruit del 2 Gennaio 2012), vi renderete conto che, purtroppo, le cause dei nostri guai sono in buona parte dipendenti da noi e non solo dalla congiuntura negativa: con i primi prezzi non si va da nessuna parte in un mercato a domanda rigida. Serve valore percepito, anche sulla convenienza, ma in ogni caso valore prima che prezzi bassi. La riduzione del potere d'acquisto impone sempre più di scegliere e viene premiato ciò che ha valore prima e, a parità di valore, ciò che costa meno, ovvero è più conveniente. I primi dati di ieri sui saldi sono un ulteriore conferma, se ve ne era bisogno, di quanto ho scritto.
Questo vale per tutti, compreso chi produce informazioni, come noi. Siamo cresciuti tanto nel 2012 grazie alla preferenza che ci avete accordato e della quale Vi ringraziamo. Per la newsletter, ad esempio, abbiamo superato i 5.600 operatori professionali registrati, con una crescita del 25% rispetto al 2011, cui è corrisposto un incremento più che proporzionale di chi ha letto almeno una notizia al giorno (+30%). Con il sito abbiamo superato il milione e mezzo di pagine lette (+56%) senza alcun refresh temporizzato delle pagine dopo il caircamento; abbiamo addirittura raddoppiato i visitatori unici, anche grazie alle visite provenienti dai motori di ricerca. In ogni caso resta confermata dai numeri la nostra filosofia, incentrata su chi vuole aggiornarsi ma ha poco tempo a disposizione: un minuto per visionare la newsletter e due minuti per approfondire le notizie più rilevanti per il lettore.
Nonostante i risultati vogliamo continuare a investire ancora nel 2013 per alzare il valore del prodotto. Per questo abbiamo intensificato la storica collaborazione con Eurofruit, testata leader a livello internazionale sul mercato dell'ortofrutta, per gli approfondimenti sui mercati esteri. Abbiamo poi sviluppato un'attività specifica per il network Italiafruit con Reefer Logistics, la società di consulenza del nostro gruppo specializzata sul tema, al fine di approfondire i temi della logistica in modo ancora più puntuale, oltre a potenziare direttamente la squadra Italiafruit per lanciare cinque nuove Rubriche e rendere ancora più completo e, speriamo, interessante il servizio. Le scoprirete tutte nelle prossime uscite a partire dall’odierna “In Evidenza” dedicata a fatti di rilievo e curiosità nel panorama ortofrutticolo.
Buona lettura e ancora buon 2013!
Roberto Della Casa  


Altri articoli che potrebbero interessarti: