eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
SIMPOSIO MONDIALE DELLE CAROTE
York (Regno Unito)
4-7 Ottobre 2021 

leggi tutto

martedì 9 aprile 2013


ORTOFRUIT ITALIA COMPIE 10 ANNI: SABATO 13 APRILE A LAGNASCO SI CELEBRA IL DECENNALE FRA TRAGUARDI RAGGIUNTI E NUOVE SFIDE

Spegne le sue prime dieci candeline l'Organizzazione di Produttori Ortofruit Italia, fondata a Saluzzo nel 2003, associata a Confcooperative Cuneo, Assortofrutta e all'AOP Piemonte. L'evento celebrativo del decennale sarà ospitato all'interno del ricco calendario dell'11° edizione di Fruttinfiore - la Mostra Mercato Nazionale di Frutticoltura (12/14 aprile, Lagnasco) – durante la mattinata di sabato 13 aprile, alle ore 10, nella sala convegni del Castello di Lagnasco.
"10 + 10" lo slogan che titola l'appuntamento per dare centralità al decimo anniversario, simbolo di altrettanti 10 importanti traguardi raggiunti dall'O.P. saluzzese nel corso della sua storia: crescita in termini di produzione e commercializzazione di referenze ortofrutticole, di cooperazione economica, di promozione della territorialità, di modello e spirito europeo, di numero di aziende associate e del livello di imprenditoria giovanile cooperativa, di innovazione manageriale e tecnologica, di evoluzione produttiva sensibile ai risultato della ricerca del comparto, di adesione alla sfida della sostenibilità della "green economy".
A conferma dell'importanza dell'evento, la partecipazione straordinaria di Maurizio Gardini, presidente della Confederazione delle Cooperative Italiane e di Fedagri-Confcooperative, del presidente di Unioncamere e Camera di Commercio di Cuneo Ferruccio Dardanello, dell'assessore regionale all'Agricoltura Claudio Sacchetto, oltre ovviamente ai vertici della cooperazione piemontese e cuneese. Sono inoltre previsti gli interventi di alcuni ospiti d'eccezione, tra cui il presidente del Collegio Produttori dell'AREFLH (Associazione Regioni Europee Frutticole), Luciano Trentini e del presidente dell'Unione Nazionale Italia Ortofrutta Ibrahim Saadeh. Alla relazione introduttiva del presidente Domenico Paschetta e del direttore Carlo Manzo, seguirà una tavola rotonda sulle sfide attuali e future del settore, moderata da Massimo Agostini (giornalista de Il Sole 24 Ore e curatore della pagina dedicata alla filiera ortofrutta sul settimanale Agrisole). A conclusione, buffet a cura dell'Istituto Alberghiero "V. Donadio" di Dronero e vin d'honneur offerto dalla Cantina "Siamo Dolcetto" di Clavesana.
Con più di 550 aziende piemontesi produttrici associate (tra le province di Cuneo, Alessandria, Asti e Torino), una gamma di oltre 70 referenze territoriali per un volume totale di 20 mila tonnellate commercializzate e un fatturato annuale di circa 30 milioni di euro (rif. 2012), Ortofruit Italia rappresenta una delle realtà emergenti del panorama agri-cooperativo piemontese. Da sempre impegnata nella sfida "tradizione-innovazione", l'OP saluzzese partecipa a importanti tavoli di lavoro e di rappresentanza del comparto ortofrutticolo regionale, nazionale e internazionale che contribuiscono a valorizzarne il trend evolutivo, in linea con le esigenze e le novità del settore. Il presidente Domenico Paschetta afferma: "La nostra è una giovane cooperativa radicata nella vocazione ortofrutticola del territorio, ma pronta a innovare verso la nuova geografia economica europea".

Per scaricare l'invito clicca qui

Fonte: Ufficio Stampa Ortofruit Italia


Altri articoli che potrebbero interessarti: