eventi
CIBUS
Parma 
1-4 Settembre 2020  
MACFRUT 
Rimini
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 14 gennaio 2014


PREMIO FLIA 2014: AURELI PRESENTA AL MONDO LE PANATURE DI ORTAGGI, UN CONCENTRATO DI VITAMINE PER I BAMBINI

L'azienda agricola Aureli, di Ortucchio (provincia dell'Aquila), leader mondiale nella produzione e trasformazione di verdure, si appresta a presentare alla prossima edizione di Fruit Logistica (5-7 febbraio 2014, Berlino) un'assoluta novità nel panorama ortofrutticolo che, proprio per la sua unicità, è stata selezionata per concorrere al premio FLIA 2014 dedicato all'innovazione.
"Vegetables Crumbs è una linea di prodotto di per sé molto semplice che si propone di sostituire l'elemento chiave dell'impanatura, il pane, con una panatura 100% gluten-free contenente una quantità considerevole di farina di ortaggi (carote, carote nere, rape rosse, sedani e spinaci) combinati con altri ingredienti naturali", spiega a Italiafruit News Alessandro Aureli, Marketing & Sales Manager dell'Aureli.
"Il nostro obbiettivo è quello di rivoluzionare il mercato delle panature, proponendo briciole senza glutine in grado di garantire un apporto nutrizionale particolarmente elevato a beni alimentari di largo consumo quali, per esempio, polpette, crocchette, bastoncini di pesce, filetti di carne o pesce. Le panature sono ottenute dall'essicazione degli ortaggi freschi che coltiviamo direttamente in azienda e selezioniamo sulla base di rigidi standard qualitativi: possiamo dire, quindi, che con la linea "Vegetables Crumbs" offriamo una vera e propria panatura di vitamine!".






"Vogliamo vendere vitamine più che essiccati di ortaggi: un chilo della nostra farina – rileva Alessandro Aureli - corrisponde, in media, a 15/20 chili di ortaggi freschi".
La candidatura del prodotto al "Fruit Logistica Innovation Award 2014" permetterà all'azienda di farlo conoscere al mercato mondiale. "Ad oggi, abbiamo concluso i primi saggi di vendita e stiamo cominciando a consegnare le varie campionature".
"Il lancio di queste panature - prosegue il manager - segue la filosofia di vendita aziendale fondata sulla valorizzazione della produzione di ortaggi del nostro territorio, il Fucino, attraverso la commercializzazione di ingredienti naturali che possano "ripulire" le etichette dei prodotti alimentari di largo consumo da sostanze poco salutari. Queste briciole, infatti, elevano il livello funzionale di un semplice prodotto alimentare e, allo stesso tempo, possono essere indicate nelle etichette come componenti nutrizionali".





I vantaggi derivanti l'utilizzo delle panature firmate Aureli potrebbero essere unici, soprattutto - ma non solo - per l'alimentazione dei più piccoli: "I bambini che abitualmente non mangiano verdure potranno avere la possibilità di mangiare, per esempio, spinacine o cotolette più sane in quanto ricoperte da ortaggi".

Daniele Bianchi
Deputy Editor
daniele@italiafruit.net

Copyright Italiafruit News
 


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: