eventi
CIBUS
Parma 
1-4 Settembre 2020  
MACFRUT 
Rimini
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 24 febbraio 2014


UCRAINA, IN GENNAIO CROLLO DELLE IMPORTAZIONI DI MELE

Secondo le statistiche ufficiali, le importazioni di mele dell’Ucraina di Gennaio 2014 sono state le più basse degli ultimi 5 anni.
I volumi delle importazioni si sono arrestati a sole 1.200 tonnellate contro le 2.760 dello stesso mese del 2013. Le importazioni cumulative di mele dell’Ucraina nei primi 7 mesi della stagione 2013/2014 hanno registrato 3,600 tonnellate, la metà rispetto allo stesso periodo nella stagione precedente.
Questa netta diminuzione nelle importazioni è legata ad un approvvigionamento alquanto importante di mele nazionali e ad una domanda piuttosto moderata di questi frutti nel mercato ucraino, complici gli ultimi tragici eventi che interessano il Paese.
La Polonia è tradizionalmente il più importante fornitore di mele all’Ucraina con una quota dell’89% sul totale delle importazioni ucraine nei primi 7 mesi della stagione corrente. Anche Olanda e Grecia hanno esportato significativi volumi relativi.

Traduzione Italiafruit News

Fonte: Fruit-inform


Altri articoli che potrebbero interessarti: