eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

giovedì 27 novembre 2014


Portogallo Paese partner di Fruit Logistica 2015

Il Portogallo, Paese partner di FRUIT LOGISTICA 2015, ha annunciato la sua più importante presenza al Salone Internazionale.

Le aziende leader dell'export portoghese presenteranno la loro offerta negli oltre 600 mq del padiglione nazionale dove il 4 febbraio 2015 si aprirà ufficialmente FRUIT LOGISTICA.

Il Portogallo non solo vuole incrementare la propria importanza, ma anche sottolineare la sua posizione quale fornitore di prodotti di qualità per i buyer internazionali. Da quando è membro dell'Unione Europea, il Portogallo è diventato uno dei più importanti esportatori nel campo del commercio di ortofrutta fresca. L'offerta agraria ed alimentare portoghese corrisponde ai più alti standard e progressi sia qualitativi che di sicurezza alimentare.

Il volume di export di frutta e verdura del Portogallo cresce continuamente ed è aumentato negli ultimi tre anni del 26%, passando da 780 milioni di euro nell'anno 2010 a 983 milioni di euro nel 2013. Tali dati , pubblicati da Portugal Fresh, l'associazione portoghese degli esportatori di frutta, verdura e fiori, dimostrano come il Paese stia guadagnando quote di mercato a livello mondiale, offrendo prodotti di alta qualità a prezzi competitivi

Nell'anno passato il Portogallo ha prodotto frutta e verdura per un valore di 2,6 miliardi di euro, esportando così per  oltre un miliardo di euro, soprattutto nei Paesi Europei ma anche in Sudamerica e Africa. La posizione geografica del Paese è ideale per il trasporto via mare e offre comunicazioni eccellenti con Europa, Nord America, Sudamerica e Africa occidentale. 

Grazie all'influenza dell'oceano Atlantico e del mar Mediterraneo, il Portogallo offre condizioni climatiche uniche per la produzione di prodotti ortofrutticoli. Il clima mite e soleggiato permette una produzione anticipata rispetto ai normali cicli di produzione dei Paesi del Nord e Centro Europa. Infatti il Portogallo, in Europa, gode di un maggior numero di ore solari medie all'anno, agendo così positivamente sul gusto e aroma dei prodotti. Il clima mite lungo la costa evita possibilità di gelate, in tal modo i prodotti possono essere coltivati all'area aperta, invece che nelle serre come nelle altre regioni europee.

Le nuove infrastrutture di irrigazione sviluppate negli ultimi anni offrono opportunità di investimenti interessanti nella produzione di frutta e verdura. Il bacino idrico più grande d'Europa è situato proprio in Portogallo, nella regione di Alentejo/Alqueva, una delle regioni con il più alto potenziale agricolo del Paese. Tale bacino irriga circa 120.00 ettari della superficie arabile.

Il Portogallo ha partecipato per la prima volta a FRUIT LOGISTICA nel 2000 e dal 2011 viene organizzata una collettiva portoghese dall'associazione Portugal Fresh.

Fonte: Ufficio Stampa FRUIT LOGISTICA



Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: