eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

lunedì 13 aprile 2015


Germania: le promozioni nei Pdv aiutano la rucola

Cresce la domanda di rucola sul mercato tedesco, soprattutto grazie alle attività promozionali nei punti vendita.

Come riporta l'AMI, l'istituto che si occupa di monitorare l'andamento del mercato agroalimentare tedesco, le condizioni climatiche delle ultime settimane hanno favorito lo sviluppo delle piante, facendo sì che i volumi in arrivo nei punti vendita fossero maggiori. Di conseguenza, le promozioni nei negozi sono aumentate, mettendo letteralmente le ali al mercato.

Per il pack da 125 grammi di rucola proveniente da coltivazione convenzionale, il prezzo di promozione più frequente è di 0,99 euro (quindi 7,92 euro al kg). Nello stesso periodo dell'anno scorso, i prezzi promozionali per lo stesso articolo andavano dai 0,79 agli 0,88 euro al kg: allora, però, le piante avevano risentito di condizioni climatiche meno favorevoli rispetto a quest'anno.

Le promozioni, quindi, stanno fungendo da forte stimolo per i consumi. Solitamente, la domanda di rucola in Germania cresce a marzo per poi toccare il suo picco a maggio, ma quest'anno i consumatori già a febbraio avevano acquistato in media più rucola rispetto agli scorsi anni. Un dato in linea col trend degli ultimi anni: i tedeschi avevano sempre avuto un atteggiamento diffidente nei confronti della rucola, principalmente a causa del suo sapore pungente e preferendole la lattuga. Ma ultimamente, l'interesse è cresciuto, soprattutto perché i consumatori tedeschi hanno dato maggior valore alle caratteristiche nutrizionali del prodotto e stanno anche apprendendo come utilizzarlo al meglio.

L'import e la produzione interna si dividono quasi equamente il mercato, con una leggera preferenza per il prodotto locale da parte dei consumatori. Per la stagione attuale, fino ad ora, la rucola tedesca disponibile era solo quella prodotta in serra, ma da questa settimana l'offerta in serra dovrebbe essere completamente integrata da quella in pieno campo, proveniente dalle regioni meridionali tedesche.
La rucola italiana, invece, viene segnalata dall'AMI in ripresa.

Traduzione ed adattamento a cura di Italiafruit News. Tutti i diritti riservati


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: