eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 24 aprile 2015


La mela snack di Vog Products vola con Mc Donald's

"Puntavamo a distribuire 300, 400 mila bustine di mela l'anno, siamo arrivati a dieci volte tanto: siamo molto soddisfatti, le nostre fettine snack stanno conquistando i consumatori, anche i più giovani e i più.. pigri". Klauss Gasser, direttore di Vog products, commenta così l'andamento della partnership con Mc Donald's, avviata tre anni fa e oggi foriera di buoni risultati e numeri altisonanti per il sodalizio altoatesino: "E' un grande gruppo, uno dei pochi in grado di cambiare le cose e insieme abbiamo avviato un percorso vincente in un momento di crisi", spiega a Italiafruit News. "Per noi è un punto di riferimento importantissimo anche se ovviamente non l'unico, visto che siamo protagonisti in Frutta nelle scuole e abbiamo stretto contatti con molte altre realtà, anche quelle legate al trasporto pubblico nazionale, mentre operiamo in maniera consolidata all'estero".
L'obiettivo ora è far approdare le mele snack nei supermercati: "Ci vorrà un po' di tempo - commenta Gasser - nella Gdo non si posso cambiare le cose dall'oggi al domani. Ma siamo fiduciosi e i risultati fin qui conseguiti ci lusingano".

I sabati della frutta

Ieri a Bolzano è stata illustrata alla stampa la nuova iniziativa legata alla partnership tra Vog Products e Mc Donald's: ogni ultimo sabato del mese, i ristoranti della catena offrono questo innovativo prodotto nell'Happy Meal, il menù dedicato ai più piccoli. Durante il primo “sabato della frutta”, a marzo sono state distribuite oltre 130.000 bustine di spicchi di mela freschi da 80 grammi e nel corso di tutta l’iniziativa si prevede una distribuzione di 1 milione e 500.000 confezioni.


"I bambini apprezzano molto le fettine già pronte, è un modo giocoso per imparare a mangiare la frutta  - ha spiegato Tommaso Valle, Communication Manager di McDonald's Italia - come testimonial abbiamo abbinato agli spicchi di mela Leni's i giovani atleti olimpici come Massimiliano Rosolino. Crediamo che il loro esempio possa avvicinare famiglie e bambini ad un corretto stile di vita, fatto di alimentazione sana e tanto sport".



Alla base degli spicchi di mela di Vog Products, distribuiti anche sotto il marchio Leni’s, c’è l’idea di offrire un nuovo modo di mangiare la frutta, che possa contrastare il calo dei consumi degli ultimi anni recuperando quella parte di pubblico che, per ragioni di praticità, si è allontanata dalle mele fresche.

“Grazie al miglioramento ad alto livello accresciamo il valore aggiunto della mela e realizziamo prodotti innovativi – il commento del presidente di Vog Products Franz Varesco -. McDonald’s dà il suo contributo ad aumentare i consumi di mele: in qualità di agricoltori noi lo riteniamo decisamente positivo”.

“L’iniziativa di McDonald’s rispecchia appieno la filosofia Leni’s – ha concluso Gasser in conferenza stampa – poiché riafferma  la necessità di avvicinare bambini e famiglie al consumo di frutta fresca, offrendo ad essi un’alternativa pratica e sfiziosa. Siamo lieti che McDonald’s, nostro storico cliente, abbia deciso di realizzarla affidandosi alla nostra competenza nel settore, unica in Europa”.

"Questo progetto – ha concluso Ennio Magnani, presidente Apot e Assomela – fa del prodotto mela un segmento che può avere un futuro. Abbiamo una responsabilità nei confronti delle giovani generazioni".

Copyright 2015 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: