eventi
CIBUS
Parma 
1-4 Settembre 2020  
MACFRUT 
Rimini
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 6 giugno 2016


«Macfrut apre ai privati, numeri in crescita»

Cesena Fiera apre le porte ai gruppi industriali della filiera ortofrutticola per favorire lo sviluppo internazionale del Macfrut a Rimini. E' questa la novità più significativa che Renzo Piraccini, presidente di Cesena Fiera, ente organizzatore della fiera italiana dell'ortofrutta, ha annunciato venerdì scorso durante l'11esima edizione di Rimini Wellness che, dal 2 al 5 giugno, ha visto il Macfrut protagonista con la realizzazione del Fruit&Veg Fantasy Show nel Padiglione B3, stand 114.

In conferenza stampa, Piraccini ha spiegato che il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, ha dato il suo benestare per "l'avvio di un percorso di privatizzazione della società, di cui il comune detiene l'88% delle quote, con l'obiettivo di far decollare il Macfrut ma anche il sistema fieristico regionale attraverso la vendita della maggioranza del capitale sociale a stakeholder della filiera ortofrutticola e del territorio. In questo modo – ha detto Piraccini – potremmo dare all'intero settore la grande opportunità di crescere insieme a Cesena Fiera".

Il presidente in queste settimane raccoglierà le manifestazioni d'interesse dei maggiori gruppi della filiera per poi presentarle al Comune, a cui spetterà comunque la decisione finale. "Sono fiducioso affinché la fase di privatizzazione possa realizzarsi entro i primi mesi del 2017 – ha sottolineato – Anche perché stiamo rispettando a pieno tutti gli obiettivi che ci aveva dato il consiglio comunale nel 2014, dimostrando che la valorizzazione di Macfrut in quartieri esterni e la crescita delle attività fieristiche locali di Cesena Fiera non solo possono coesistere, ma sono complementari e in grado di generare risorse".

Per la 33esima edizione, che si terrà dal 14 al 16 settembre prossimi, i "numeri" presentati da Piraccini segnalano un ulteriore cambio di passo, dopo un 2015 di grande crescita. "Ad oggi abbiamo già venduto il 90% degli spazi disponibili. La fiera sarà ospitata in 7 padiglioni (uno in più rispetto al 2015) su un'area complessiva di 40 mila metri quadrati, rispetto ai 33 mila nel 2015. Quest'anno esporranno più di 100 nuove aziende. Si prospetta una fiera di grandissimo livello, soprattutto sotto il profilo dell'internazionalità e dell'innovazione. Per l'edizione del 2017, che si svolgerà dal 10 al 12 maggio, abbiamo già prenotato 8 padiglioni".

Parlando della fiera di Cesena, Piraccini ha evidenziato che diventerà una "piccola perla" entro fine settembre, data prevista per la conclusione dei lavori di riqualificazione e ammodernamento. "Sarà una location perfetta – ha concluso – per ospitare manifestazioni specializzate e qualificate che non abbiano bisogno di grandi spazi".

Copyright 2016 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: