eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 18 novembre 2016


Startup & ortofrutta a braccetto a Future food

Dall'agricoltura di precisione con droni, satelliti e Gps, all'e-commerce per creare il proprio orto, uliveto, frutteto, fino all'elettrodomestico per coltivare verdure in casa: il futuro prepara grandi novità anche per il pianeta ortofrutta. Questo emerge leggendo la descrizione dei 16 progetti selezionati nella fase finale di Future Food, la call for Innovation di Digital Magics - business incubator quotato sul mercato Aim Italia di Borsa Italiana, in collaborazione con il Gruppo Intesa Sanpaolo - rivolta a tutte le startup che sviluppano prodotti, servizi e modelli di business innovativi nei settori del food e dell'agroalimentare.

Tra le 76 idee il Comitato ha scelto dunque 16 proposte: tra gli altri Agricolus, making precision timing easyer, sistema di agricoltura di precisione che, analizzando i dati derivati da satelliti, droni, sensori, Gps, indica i diversi metodi di intervento nei singoli campi, ottimizzando così la coltivazione. 

E poi Cooki, il primo gestionale per ricette e allergeni rivolto a chi prepara e vende alimenti, che permette in modo semplice di gestire ricettari, lista fornitori, stampa etichette e menu, eseguendo il calcolo automatico dei valori nutrizionali, il tutto nel pieno rispetto dei regolamenti europei e nazionali. Edo, invece, è un'app mobile che consente di capire quanto siano salutari i prodotti che le persone comprano ogni giorno, analizzando il codice a barre e fornendo una valutazione da 0 a 10 basata sugli utenti. 

Curiosità e interesse anche per Kase, box innovativo per food delivery in grado di ridurre significativamente i costi di trasporto relativi a generi alimentari consegnati da camion refrigerati.  MyAgry è l'e-commerce per creare il proprio orto, uliveto, frutteto, scegliendo dimensioni, colture e modalità di conduzione. Ma ci sono anche MyCheffy, piattaforma web che offre il servizio di personal chef a domicilio e My Eatness, che produce cibi nutraceutici grazie a un processo innovativo di trasformazione per conservare le proprietà benefiche naturalmente contenute nei frutti della terra. 

Semaforo verde anche per MagicBox, che realizza macchine per la coltivazione aeroponica completamente automatizzata, attraverso una tecnologia brevettata di serre per interni o esterni; e ancora Quomi, che ogni settimana propone un menu differente, inviando gli ingredienti necessari nelle giuste dosi con le istruzioni per preparare le ricette selezionate. RobotFarm è invece una serra idroponica completamente automatica, delle dimensioni di un elettrodomestico standard, in grado di coltivare verdure senza pesticidi e fitofarmaci per tutto l'anno, con risparmio idrico ed energetico.

"I 16 progetti finalisti di 'Future Food'- ha dichiarato Layla Pavone, amministratore delegato di Digital Magics per l'Industry Innovation - stanno creando vera e propria innovazione di processi, prodotti e servizi nell'ambito della produzione, sostenibilità, nutrizione e salute, retail, sensoristica, agricoltura, utilizzo di biomasse e packaging".


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: