eventi
IPM ESSEN 2020
Essen (Germania)
28-31 Gennaio 2020
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 12 marzo 2018


Le pere portoghesi entrano in Messico

Il Messico ha aperto le porte alle pere del Portogallo. L'annuncio è stato ufficializzato la scorsa settimana dal governo portoghese, in occasione della partenza della prima spedizione verso il nuovo mercato. Si tratta di un carico da 40 tonnellate di pere Rocha, la varietà più coltivata nel Paese lusitano che può vantare anche il marchio Dop.

La pera Rocha viene esportata soprattutto in Germania, Gran Bretagna, Francia e Brasile. Altri mercati di riferimento sono l'Irlanda e la Spagna.

"Il Messico è uno dei mercati delle Americhe più grandi, con più di 128 milioni di consumatori", hanno evidenziato le autorità.

L'ingresso in questo nuovo mercato riflette la forte spinta all'internazionalizzazione del settore ortofrutticolo portoghese. Nel 2017, infatti, il Paese ha registrato risultati importanti sul fronte delle spedizioni estere, raggiungendo con l'ortofrutta un valore di 1,5 miliardi di euro, in crescita del 15% sul 2016. "Questa performance - ha evidenziato Luís Medeiros, segretario di stato per l'Agricoltura e il cibo - riflette la forza e l'ottimismo del settore".

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: