eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 11 aprile 2018


OrtoRomi: trimestre sprint, target 100 milioni

Archiviato un 2017 positivo (93 milioni di euro di fatturato, il 7,5% in più rispetto al 2016) OrtoRomi prosegue la corsa: nei primi tre mesi del 2018, infatti, l'azienda ha migliorato la performance dell’analogo periodo dell'anno precedente mettendo a segno un aumento dei ricavi del 12%, “perfettamente in linea con l’obiettivo di superare a fine dicembre i 100 milioni di euro”, spiega a Italiafruit News Cristiano Detratti, della direzione commerciale e generale. Particolarmente significativo il risultato degli estratti naturali che, rispetto al trimestre iniziale dell’anno scorso, hanno quasi raddoppiato il fatturato: “l’obiettivo 2018 per questi prodotti è raggiungere i sette milioni di euro di fatturato, considerando anche il prodotto biologico a marchio Almaverde Bio per il quale puntiamo al milione di euro”, precisa ancora Detratti. “Il comparto ciotole è in aumento del 16% mentre le zuppe, lanciate recentemente, hanno sviluppato un fatturato di circa 400mila euro”.



A proposito della collaborazione con Canova, l’esponente di OrtoRomi evidenzia che “l'intesa sta dando i primi importanti frutti tanto che da qualche settimana sono in distribuzione gli estratti naturali biologici. La strategia commerciale - aggiunge - prevede che OrtoRomi si occupi principalmente di sviluppare le vendite in Italia mentre la rete vendita di Canova sarà concentrata a integrare le vendite dei prodotti Almaverde Bio all’estero. Stiamo promuovendo anche la linea dedicata alle zuppe biologiche, per le quali è prevista un'espansione significativa a partire dall’autunno”. 


Foto di gruppo dopo la presentazione della partnership OrtoRomi-Canova a Fruit Logistica 2018

OrtoRomi guarda con crescente attenzione e interesse al mercato europeo: "Una grande opportunità - la definisce Detratti - e l'aver dedicato due figure professionali interne a sviluppare know how e prodotti Oltralpe sta assicurando buoni risultati: nel trimestre iniziale del 2018 abbiamo più che raddoppiato il fatturato extra-Italia rispetto al periodo gennaio-marzo 2017. Se il trend si confermerà su questi livelli, valuteremo l'opportunità di rafforzare ulteriormente le collaborazioni avviate negli ultimi due anni, in particolare quelle in Croazia, Polonia e Grecia”.

Entrano nel vivo, intanto, i progetti legati ai nuovi prodotti lanciati all'ultima edizione di Fruit Logistica. Spiega la responsabile marketing Martina Boromello: “Dopo la fiera di Berlino abbiamo organizzato il lancio delle referenze lì presentate a partire dalla V gamma Insal’Arte, composta da verdure cotte a vapore e grigliate, una linea di referenze buone e genuine. In questi mesi abbiamo messo a punto altre tre ricette della gamma delle zuppe Insal’Arte che verranno presto immesse sul mercato e sono in fase di sviluppo alcune ricette estive con cui andremo incontro alle tendenze del momento nel segmento dei piatti pronti. A breve, inoltre, presenteremo una novità relativa agli estratti di frutta e verdura: siamo ancora in fase di progettazione, contiamo di poterla svelare prima dell’estate”.


La comunicazione resta uno dei pilastri della strategia di OrtoRomi: “Dopo esserci aggiudicati il premio Eletto Prodotto dell’Anno 2018 con gli estratti di frutta e verdura Insal’Arte - dice ancora Boromello - abbiamo messo a punto un piano integrato per valorizzare questo successo: prevede dei remind sui social attraverso post dedicati, l'inserimento del logo sul sito, pubblicità realizzate ad hoc, l’applicazione del bollino sul pack. Sui mezzi tradizionali, inoltre, veicoleremo il nostro messaggio con un’integrazione tra tv e radio”. Ancora una volta l’azienda punterà poi sulla visibilità garantita da testate settimanali e mensili a diffusione nazionale, mentre sono iniziati i lavori per il restyling del sito istituzionale ortoromi.it e per il perfezionamento del sito del brand insalarte.it. 

“Stiamo organizzando fiere ed eventi sia B2b che B2c che ci porteranno in giro per l’Italia dando visibilità al nostro marchio”, conclude Boromello. “Anche in questo 2018, infine, organizzeremo numerose giornate di promozioni in store su tutto il territorio nazionale finalizzate a promuovere i prodotti attraverso dinamiche ad hoc”. 

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: