eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

martedì 4 dicembre 2018


Il Radicchio di Treviso Igp torna in piazza

Ci saranno i produttori associati al Consorzio di tutela a spiegare come viene prodotto il radicchio rosso di Treviso Igp alle migliaia di visitatori che raggiungeranno piazza Borsa per la secolare Antica Mostra.

Il radicchio torna in piazza su due vasche che ne riassumono la coltivazione: da una parte il campo con il cespo verde e irriconoscibile, dall'altra l'imbianchimento tecnica indispensabile per far rigermogliare la radice. Una coltura che necessita inevitabilmente della componente manuale e che impiega i produttori fin dai primi giorni d'estate, un procedimento complesso da far passare al consumatore troppo spesso attento al solo prezzo finale. Se nei primi anni del '900 l'obbiettivo della mostra era quello di mettere in piazza i migliori radicchi raccolti oggi l'obiettivo è quello di aiutare il consumatore nella scelta consapevole.

Radicchi di Treviso Igp

La 111esima Antica Mostra del radicchio Rosso di Treviso sarà anche il momento per fare il punto sulla stagione appena partita e per valorizzare i produttori di birre, prodotti da forno, formaggi, composte, aceti e non solo che fanno della pregiata cicoria Igp un valore aggiunto.

A tagliare il nastro venerdì 7 dicembre alle 12 assieme alle autorità anche il nuovo presidente del Consorzio di tutela Andrea Tosatto, neo eletto dal rinnovo del consiglio di amministrazione che rimarrà in carica per i prossimi 3 anni. “L'antica Mostra rimane l'appuntamento di punta per il Consorzio impegnato a valorizzare e tutelare il radicchio Igp – afferma Andrea Tosatto, presidente del Consorzio di tutela - uno sforzo ripagato dal successo e dalla riconoscimento che questo evento che ben riesce anche grazie alle sinergie tra realtà del territorio. Il Radicchio Igp è un prodotto che ha percorso molta strada ma può raggiungere risultati ancora maggiori, questo evento serve anche a far conoscere l'importanza di questa coltura e di tutta la filiera".

Fonte: Consorzio di tutela Radicchio rosso di Treviso Igp


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: