eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

martedì 15 gennaio 2019


Arance rosse di Sicilia, il freddo è benefico

La campagna delle arance rosse di Sicilia sta proseguendo bene per l'azienda Oranfrizer, leader nella produzione e nella commercializzazione di agrumi, con buoni flussi di vendita sia sul fronte nazionale che globale. Come spiega a Italiafruit News il marketing manager Salvo Laudani, "il calo termico delle ultime settimane sta favorendo la naturale pigmentazione dei frutti. Il freddo notturno, a questo proposito, è un fattore determinante per migliorare il colore". 

L'azienda di Scordia (Catania), che parteciperà da domani a giovedì alla fiera Marca 2019 (Padiglione 29, Corsia F, Stand 44), in programma a Bologna, conferma le considerazioni fatte a inizio stagione sulla pezzatura più sostenuta (clicca qui per leggere la nostra notizia del 7 dicembre 2018) ed evidenzia una soddisfacente attività commerciale. 

"La produzione disponibile di arance rosse - sottolinea Laudani - è inferiore rispetto alla scorsa stagione. Proprio per questo motivo, la pezzatura risulta mediamente più elevata. Per il momento, i nostri volumi di vendita in Italia sono allineati a quelli dello stesso periodo dell'anno precedente. Per quanto riguarda l'estero - conclude - registriamo invece una crescita delle somministrazioni".



Salvo Laudani

Al via la campagna dell'Igp
Nel corso dei primi giorni di gennaio, le aziende aderenti al Consorzio di tutela dell'Arancia rossa di Sicilia Igp hanno dato il via anche alla campagna commerciale del prodotto a Indicazione geografica protetta. "Oggi (ieri per legge, ndr) abbiamo avuto una riunione con i confezionatori, i quali, rispetto a un anno fa, non registrano un incremento dei prezzi nel canale della Gdo - sottolinea a Italiafruit News il presidente del Consorzio Giovanni Selvaggi - Le arance rosse quest'anno sono ottime sul fronte qualitativo, pertanto prevediamo e auspichiamo che sia una campagna positiva e addirittura migliore di quella del 2018".

"L'arrivo del freddo - conclude Selvaggi - ci sta aiutando ad accelerare la pigmentazione anche in areali tardivi: speriamo che, allo stesso tempo, possa favorire il consumo in tutta Italia, viste le grandi proprietà nutraceutiche che vanta il nostro agrume nei confronti della prevenzione dell'influenza". 


Giovanni Selvaggi

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: