eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

mercoledì 18 settembre 2019


«Quarta gamma in crescita, ma serve dare valore»

Il mercato della IV gamma cresce, è dinamico, ha buoni margini di sviluppo, ma deve crescere in valore soprattutto per dare maggiore soddisfazione a chi opera a monte della filiera. Lo ha detto Andrea Montagna (nella foto), presidente di Uif IV Gamma e Ad di Bonduelle Italia in occasione de press tour organizzato ieri nei campi e nello stabilimento bergamaschi. 

“In un mercato da oltre 900 milioni di euro, le insalate in busta valgono l’80% circa del totale e comparti come le ciotole, attestate oggi al 6% circa, sono in netta crescita, così come i pronti da cuocere; la grande sfida del futuro è trovare il modo di creare valore insieme ai retailer, che hanno buoni margini, a differenza di chi produce. Ambito, quest'ultimo, che richiede organizzazione, specializzazione, certificazioni e che, di conseguenza, merita”.  Creare valore insieme lungo la filiera, insomma, “per andare oltre la logica dello 0,99 euro a busta, che è un insulto”, ha ribadito Montagna. 

Secondo le rilevazioni Nielsen, nel primo semestre 2019 la IV gamma ha fatto registrare una crescita del +6,8% a volume e del + 4,4% a valore rispetto all’analogo periodo del 2018. A trainare la crescita del comparto l’ampliamento della platea degli acquirenti: i prodotti di IV gamma raggiungono ormai le tavole di 20 milioni di famiglie. Parallelamente crescono anche la frequenza d’acquisto e la spesa media per famiglia. 

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: