eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 5 novembre 2019


Promozione, l'Ue seleziona il progetto triennale dell'Op Cot

Grande risultato per la cooperativa Centrale Ortofrutticola di Tarquina (Cot). La Commissione europea ha infatti incluso il progetto triennale di promozione dell'Op laziale, intitolato "Euphoria", nella lista delle 81 campagne di comunicazione sui prodotti agroalimentari europei che saranno sostenute finanziariamente da Bruxelles. 

Per l'esecuzione del progetto, che sarà dedicato alla promozione di ortofrutta fresca, patate e prodotti agroalimentari biologici, la Cot ha stimato un costo complessivo di 2,6 milioni di euro su tre anni (2020-22), dei quali circa 2,1 milioni potranno essere sovvenzionati dall'Unione europea.

"Con Euphoria puntiamo a acquisire quote di mercato in Svizzera e Norvegia - spiega a Italiafruit News Piero Valdi, direttore generale della Cot - Le attività riguarderanno lo sviluppo di promozioni e degustazioni nei punti vendita al dettaglio, la visita a piattaforme commerciali e altre operazioni di marketing rivolte a penetrare in questi due Paesi".



Cot ha presentato il programma assieme ad altre due aziende laziali: il Consorzio cooperativo ortofrutticolo Alto Viterbese (Ccporav), specializzato nel settore delle patate, e la Biosic di Viterbo che curerà la promozione dei prodotti bio: dall'ortofrutta ai cereali, dai trasformati alla frutta secca.

"Per quanto ci riguarda, la nostra Op intende focalizzarsi su tre prodotti ortofrutticoli: l'asparago, l'anguria e il melone, con l'obiettivo di ampliare l'export ma anche di comprendere che tipo di prodotti, varietà e imballaggi preferiscono i consumatori di Svizzera e Norvegia", conclude Valdi.

Tra 17 progetti italiani selezionati anche quelli dell'Op Apo Conerpo (acronimo "Euquas"), dell'Aop Gruppo Vi.Va ("Fruvenh") e del Consorzio di tutela Patata di Bologna Dop ("QualiPat"), per i quali l'Ue stanzierà un contributo massimo complessivo di 3,4 milioni di euro. Apo Conerpo, più in dettaglio, cercherà di incentivare il consumo di prodotti ortofrutticoli in Italia (50% del budget di 2,4 milioni), Austria e Danimarca.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: