eventi
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
CIBUS
Parma 
11-14 Maggio 2020  
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 27 novembre 2019


Pugliese: Spazio Conad è più di una insegna

Nei giorni scorsi Francesco Pugliese, Ceo di Conad, è tornato a scrivere dei cambi d'insegna degli ex-negozi Auchan, pubblicando un post su LinkedIn intitolato "La Conad che guarda al domani".

"Non è che basta cambiare la scritta sopra una vetrina - sottolinea Pugliese - La faccenda è più complessa. Per ogni punto vendita occorre capire cosa funziona e cosa no, cosa tenere e cosa cambiare. Il nostro è un processo non solo di unione, ma anche di apprendimento. Auchan sarà anche in difficoltà, ma professionalità, conoscenza del territorio e buone idee non le sono mai mancate e sono un patrimonio da valorizzare".

Il Ceo di Conad ha poi ribadito che il gruppo distribuivo sta mettendo sul tavolo idee nuove per gli ex-iper Auchan. "Li stiamo trasformando in Spazio Conad. Abbiamo cominciato da Roma, dentro al Centro Commerciale Collatina, e se entrate vi accorgete da subito che c’è qualcosa di diverso. Spazio Conad è più di una insegna, è un nuovo modello che vogliamo adottare per le grandi metrature - sei/ottomila mq - mettendo al centro il food, i freschi e freschissimi, i prodotti locali, e costruendo attorno qualcosa che prima mancava: una rete di servizi pensati per soddisfare i bisogni delle famiglie, dai servizi bancari al ticketing e alla ristorazione. È un modello nuovo per la Gdo".

"Unire, comprendere, valorizzare, sperimentare - conclude Pugliese - Questa è roba che prende tempo e che richiede coraggio. Tanto in Conad quanto in Auchan stiamo trovando le persone giuste, gente che crede e investe nel futuro assieme a noi, perché il risultato finale sia il migliore possibile e possa rassicurare chi, legittimamente, oggi ha paura del futuro che lo attende. È per queste persone, prima di tutto, che noi andiamo avanti".

Fonte: LinkedIn 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: