eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

lunedì 30 dicembre 2019


Ciliegie, le pepite delle feste

Ciliegie da 18 euro il chilo. Una enormità ma per le feste natalizie tutto può succedere. Soprattutto in Italia, visto che la produzione nazionale arriverà in primavera. Ora il prodotto più ambito in assoluto è la ciliegia del Cile che abbiamo trovato, nei giorni scorsi, presso l'Esselunga di via Palmiro Togliatti, a Roma. 

Una ciliegia d'oro a giudicare dal prezzo. Una vera chicca, di calibro 26-28mm, che la catena distributiva propone nella classica vaschette di plastica da 250 grammi, avvolta da una fascetta che funge da sigillo di garanzia. 


Il cartellino prezzo delle ciliegie

La quotazione della confezione sugli scaffali si attesta sui 4,68 euro, vale a dire 18,72 euro il chilo. Uno dei prezzi più elevati che abbiamo potuto vedere tra i prodotti freschissimi venduti da Esselunga, la quale ha scelto di posizionare la ciliegia cilena in un corner dedicato alla frutta tropicale, vicino agli avocado e alla granadilla (maracuja gialla).

Se ci pensiamo bene, però, ognuna di queste vaschette contiene all'incirca 25 ciliegie. Facendo i conti, stiamo parlando di 18-19 centesimi di euro per frutto. Almeno cinque volte di meno rispetto a un normale cioccolatino che tutti i giorni possiamo comprare al bar. Chi non acquisterebbe una singola ciliegia a questo prezzo avendo la sicurezza sulla sua bontà? A ognuno la sua risposta.



Ha collaborato Fabrizio Pattuelli 

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: