eventi
MACFRUT  DIGITAL

8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

lunedì 16 marzo 2020


«Stanchi ma orgogliosi di servire il Paese»

“L’Italia sta attraversando una condizione difficile e la sua esperienza di contrasto alla diffusione del coronavirus sarà probabilmente utile per tutti i Paesi dell’Unione europea”. Queste parole scritte in una nota dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sono state prese d’esempio da diversi enti gestori di Mercati all’ingrosso spagnoli, francesi e portoghesi. Che, la scorsa settimana, hanno contattato Italmercati, la Rete dei principali mercati all’ingrosso italiani, per conoscere le stringenti misure di sicurezza igienico-sanitarie che sono state adottate nelle strutture nazionali, con l’intento di provare ad imitarle.

“L’Italia, e in questo caso l’Italia dei Mercati all’ingrosso, è diventata un modello da seguire, una best practise valida per tutti gli altri Paesi dell’Unione europea. Questa cosa mi riempie d’orgoglio, perché significa che fare parte di un network è un grande ricchezza”, sottolinea a Italiafruit News Fabio Massimo Pallottini, presidente di Italmercati

Secondo l’osservatorio della Rete, il settore dell’ingrosso italiano sta movimentando tendenzialmente meno quantità di prodotti ortofrutticoli per via della contrazione dell’Horeca e in alcune zone d’Italia dell’ambulantato e dell'export. 



"I grossisti che lavorano soprattutto con la Gdo italiana e con la filiera tradizionale stanno però riuscendo a lavorare bene, nonostante il clima d’incertezza che permane da diverse settimane", come spiega Pallottini.

“La stanchezza è la sensazione comune - prosegue - che stanno provando tutti gli operatori. In questo momento di emergenza, però, il nostro mondo sta riacquistando il senso della propria missione di servizio alla collettività”.

“I dirigenti, gli imprenditori e i lavoratori dei Mercati stanno infatti facendo la loro parte non solo per osservare tutte le prescrizioni del Governo, ma anche per garantire alla popolazione il più vasto assortimento possibile di prodotti alimentari freschi, tutti i giorni. Cibi che per la maggior parte sono di origine italiana”. 

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: