eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 20 marzo 2020


Dimar, inaugurazione ai tempi del Covid

Non c'è la solita folla che si assiepa all'entrata, non c'è l'immancabile buffet finale, non c'è quell'atmosfera di festa che solitamente accompagna l'apertura di un nuovo negozio. Ma inaugurare un punto vendita ai tempi del coronavirus ha un significato ancora più profondo: è lo specchio di un sistema, quello distributivo, che non si ferma e guarda al futuro, continuando a dare un servizio fondamentale nei giorni dell'emergenza.



Ieri a Castagnole Lanze, in provincia di Asti, è stato aperto il nuovo Mercatò Local di Dimar, insegna del Gruppo Selex. Novecento metri quadri di superficie di vendita per un format di vicinato che valorizza l'offerta di freschi e ortofrutta.



Nel centro piemontese, il vecchio pdv Dimar è rimasto aperto - su richiesta del sindaco - fino a martedì scorso, in modo da dare la massima continuità del servizio. Giusto un giorno di stop per mettere a punto l'apertura e completare il trasferimento dell'attività nel nuovo negozio, ristrutturato e dotato del nuovo format per il reparto ortofrutta. Un format che premia la comunicazione di prodotto, dove per esempio sono state adottate le lavagnette elettroniche, una soluzione innovativa per le piccole superfici.



"In questo momento i negozi di vicinato hanno un ruolo importante, su questi formati registriamo incrementi di vendite maggiori rispetto alle grandi superfici", spiega a Italiafruit News Giovanni Sansone, responsabile acquisti ortofrutta di Dimar, catena con 100 punti vendita tra Piemonte e Liguria. "Inaugurare in questo periodo è il segnale che nonostante tutto si va avanti: i ragazzi che lavorano in prima linea nei nostri negozi stanno facendo un grande lavoro. La situazione ora è fluida, domanda e offerta si stanno riequlibrando. Da domenica prossima, per due domeniche, terremo chiusi i nostri punti vendita tranne quello in centro a Torino, che avrà un servizio di delivery, per far rifiatare il personale che in queste settimane ha dato il tutto per tutto".



Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: