eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

martedì 1 settembre 2020


Da Cia arriva l’ok alla Consulta dei mercati all’ingrosso

Altra tappa dell’attività di networking di Italmercati per creare sinergie tra tutti i protagonisti dell’ortofrutta. La nuova occasione è stata l’incontro che il presidente Fabio Massimo Pallottini ha avuto con il presidente nazionale di Cia – Agricoltori Italiani, Dino Scanavino.

“Abbiamo analizzato come il mondo agricolo e quello dei mercati all’ingrosso siano stati in grado di gestire al meglio l’emergenza, permettendo agli italiani di avere frutta e verdura sempre disponibili – sottolinea il presidente di Italmercati alla fine dell’incontro - Il rapporto con il mondo della produzione è fondamentale per garantire trasparenza su prezzi, sicurezza, sviluppo della filiera: con Cia – Agricoltori Italiani possiamo lavorare a fondo su questi obiettivi. La loro adesione alla consulta dei mercati all’ingrosso, progetto al quale stiamo lavorando in queste settimane, è importante per dare un altro segnale di compattezza al mondo istituzionale, in Italia e in Europa, che proprio in questo periodo sta riconoscendo alla nostra rete un possibile ruolo anche nell’ambito delle politiche agricole”.

Siamo d’accordo con la proposta del presidente di Italmercati, Massimo Pallottini, per una Consulta permanente dei mercati all’ingrosso, alla quale aderiamo con piacere – dichiara Dino Scanavino, presidente nazionale di Cia Agricoltori Italiani - I mercati rappresentano una via privilegiata di sbocco dei prodotti agricoli e, dunque, ribadiamo – come fatto nell’incontro con Pallottini – la necessità di una riforma, che riguarda tutti i protagonisti del settore, dai produttori ai grossisti, alle società di gestione e della logistica, con l’obiettivo di una maggiore valorizzazione dei prodotti agricoli e del lavoro degli imprenditori agricoli italiani”.

Fonte: Italmercati.it


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: