eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

venerdì 4 settembre 2020


Clementine, ecco le prime anticipazioni

Manca solo poco più di un mese alla partenza della campagna delle clementine e le aziende della Piana di Sibari (Calabria) cominciano quindi a scaldare i motori. 

“Si spera in un settembre con temperature non eccessivamente elevate per fare in modo di mantenere l’ottima qualità e pezzatura che, ad oggi, presentano i frutti sulle piante”, come spiega a Italiafruit News Stefano Pirillo, presidente dell'Agri Doc 2, Organizzazione di produttori di Corigliano Calabro (Cosenza) con 250 ettari di clementine. 

“Dal punto di vista quantitativo è ancora troppo presto per stilare previsioni. Possiamo comunque dire che, dai dati attuali, non notiamo una produzione eccessiva ma buona. Se le condizioni climatiche da qui alle raccolte saranno favorevoli avremo quindi una buona campagna”.



Come sempre, la stagione delle clementine calabresi dovrebbe partire nella prima decade di ottobre con Clemenrubi, alla quale seguiranno le altre varietà precoci Caffin e Spinoso

Intanto, l’Op Agri Doc 2 si sta appresta a chiudere la campagna delle pesche e nettarine che coltiva su circa 80 ettari. “I prezzi sono stati senz’altro buoni. Ma dobbiamo considerare che alcuni peschicoltori della Piana di Sibari hanno riportato perdite di produzione fino al 50%. Inoltre le piogge della prima parte di giugno hanno determinato qualche problematica di tipo qualitativo sui frutti maturi”.

“Quest’anno, rispetto alle annate precedenti, abbiamo notato una forte richiesta da parte della Gdo estera, a fronte del netto calo produttivo registratosi negli areali del Nord Italia”, conclude. 

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: