eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

giovedì 29 ottobre 2020


Il colpo di coda della frutta estiva

La voglia di frutta estiva trascina su il valore delle vendite nella grande distribuzione, ma a settembre i volumi del reparto ortofrutta della Gdo hanno il segno meno. Questa la principale evidenza dell'analisi del Monitor Ortofrutta di Agroter sulle performance del mese scorso.

Il calo dei consumi è pari al 2%, mentre l'aumento della spesa è del 4%, per una crescita del mix prezzi medi di 6 punti percentuali. Scendendo nel dettaglio, si nota che è la frutta a spostare gli equilibri: -4,9% nelle vendite a volume e +7,9% in quelle a valore, con un aumento del mix prezzi di quasi 13 punti. È evidente un netto aumento dei prezzi per la frutta, dovuto principalmente alle referenze tardive (drupacee, meloni e angurie) e al buon debutto dei primi kiwi italiani.



Sul fronte degli ortaggi, invece, la situazione è decisamente più stabile. La verdura segna una crescita dei volumi di 2,1 punti e dei valori di appena 0,6 punti. La IV-V Gamma, invece, ha trend opposti a quelli del reparto nel complesso, con un aumento dei volumi (+2%) e una flessione del valore (-1,8%), come avevamo evidenziato in un approfondimento dei giorni scorsi (clicca qui per leggere la notizia). E' comunque un dato confortante, se si considera che da maggio a luglio la perdita è stata molto spesso in doppia cifra. Infatti il saldo della IV Gamma da gennaio è pesantissimo, con una perdita a valore dell'8,5%. I volumi perdono meno (-4,5%), indice di un tentativo da parte delle catene distributive di risollevare la categoria con un abbassamento dei prezzi medi, utilizzando - probabilmente - la leva promozionale.



Più in generale, sempre da inizio anno, sia frutta che verdura performano positivamente, con solo la frutta che perde volumi ma, come sappiamo, l’annata a livello di campagne non è stata semplice per alcune famiglie di prodotto (come albicocche, pesche e nettarine): molto meno prodotto in campagna e di conseguenza vendite a volume ridotte anche in Gdo.

Copyright 2020 Italiafruit News


Alfonso Bendi
Senior Marketing Specialist
alfonso@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: