eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 30 novembre 2020


Mercadona compra cachi spagnoli per sostenere la filiera

Per sostenere le produzioni ortofrutticole nazionali Mercadona si impegna ad acquistare 7mila tonnellate di cachi spagnoli, in linea con quanto fatto già la scorsa stagione, quando i volumi erano stato però leggermente inferiori (6mila tonnellate). Il retailer iberico, con quartier generale a Valencia, collabora con la "conterranea" Anecoop, che fornisce il prodotto raccolto dalle cooperative Nuestra Señora del Oreto de L'Alcudia, San Bernat de Carlet e Marquesado de Llombai. Quello che arriverà sugli scaffali della catena sarà così un prodotto 100% spagnolo, raccolto tra ottobre e metà gennaio, che si fregia oltretutto della denominazione di origine Ribera del Xúquer.



L'accordo rientra nell'ambito dell'iniziativa "Frutta e verdura di stagione" lanciata dal del ministero dell'Agricoltura, della pesca e dell'alimentazione che ha promosso una legge per migliorare il funzionamento della catena alimentare in collaborazione con diverse associazioni della filiera nazionale.

L'impegno di Mercadona assume un particolare rilievo alla luce dei problemi attraversati dal settore ortofrutticolo valenciano: pesanti infatti le conseguenze dell'ondata di freddo, grandine e inondazioni che hanno investito la Comunità a inizio novembre, provocando danni alle colture stimati tra i 60 e gli 80 milioni di euro. Le perdite hanno riguardato agrumi (20 milioni),  verdure (6 milioni)  serre e infrastrutture varie (15 milioni), piante (4 milioni) e, appunto, i cachi (12 milioni di euro).

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: