eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
MACFRUT 2022
4-6 Maggio 2022
Rimini
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

venerdì 17 febbraio 2012


AOP ARMONIA: GRANDE ANTEPRIMA A BERLINO CON L’ISOLA DELLA DOLCEZZA

In occasione dell’evento berlinese la Aop Armonia ha presentato in anteprima al Fruit Logistica l’Isola delle Dolcezza, un espositore pensato principalmente per gli Ipermercati, finalizzato a veicolare la vendita dei propri prodotti di fascia Premium a marchio Dolce Frutta. Abbiamo raggiunto telefonicamente il Direttore Commerciale Marco Eleuteri per saperne di più.

Direttore Eleuteri, l’evento fieristico berlinese si è dimostrato ancora una volta il momento di incontro più importante dell’anno per il mondo ortofrutticolo internazionale, qual è stato il bilancio di questa fiera per la vostra Aop?

Siamo molto soddisfatti per la quantità e la qualità degli incontri fatti in fiera, dove abbiamo ricevuto molte visite sia da parte di buyer italiani che stranieri. In occasione della fiera abbiamo verificato come ci sia un interesse crescente da parte delle principali insegne distributive internazionali ad avere come interlocutori commerciali direttamente dei produttori organizzati come noi, anziché commercianti o intermediari vari che appesantiscono eccessivamente la filiera produttiva. Oggi il mercato non ammette più né rendite né inefficienze, quindi ogni passaggio aziendale va massimamente snellito, eliminando le inefficienze e limitando fortemente ogni dispersione. Sono convinto che sia meno difficile per degli agricoltori organizzarsi commercialmente per affrontare il mercato piuttosto che per dei commercianti improvvisarsi agricoltori. Noi come agricoltori ci stiamo provando ed i risultati ci stanno dando ragione.


Nella foto: Luigi Ianniello - Responsabile Commerciale Aop Armonia (a sinistra) e Marco Eleuteri - Direttore Commerciale Aop Armonia (a destra).

A Berlino avete presentato l’Isola della Dolcezza, un espositore per veicolare i vostri prodotti di fascia Premium, come è stata accolta dai vostri clienti?

Dopo i primi riscontri positivi ottenuti dalla commercializzazione dei prodotti a marchio “Dolce Frutta” abbiamo deciso di veicolarne meglio la vendita attraverso un espositore che richiamasse l’elevata qualità organolettica e la salubrità dei nostri prodotti. Quello presentato a Berlino è stato il primo prototipo ed abbiamo avuto un ottimo riscontro, specie da parte di alcune catene estere che hanno apprezzato particolarmente l’appeal commerciale del forte legame col territorio (Italia centro-meridionale) caratterizzante il packaging di tutta la linea. In ogni modo faremo dei test in un paio di Ipermercati in Italia, prima di pensare ad una eventuale espansione all’estero.

A Berlino nell’Isola della Dolcezza erano esposti Dolce Kiwi e Dolce Fragola, quali sono le vostre aspettative per la stagione primaverile entrante?

Sono due prodotti che ci stanno dando grande soddisfazione e che ci hanno spinto ad ampliare la “famiglia” Dolce ad altri prodotti frutticoli di eccellenza, l’importante è non tradire mai la promessa insita nel marchio, per questo sul gusto dei nostri prodotti di fascia Premium non transigiamo. Nonostante la congiuntura economica negativa e le difficoltà proprie di un comparto in crisi, la linea Dolce Frutta rappresenta per noi un segmento di mercato che cresce a 2 cifre ed il cui sviluppo ci vedrà ancora più impegnati in futuro.

Copyright Italiafruit


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: