eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

martedì 11 febbraio 2014


MELE SNACK ALLA RIBALTA: VOG PRODUCTS LE LANCIA IN UN RETAILER TEDESCO "TOP"

Il formato snack rappresenta una delle frontiere più interessanti per rilanciare i consumi di frutta. Lo sanno bene alla Vog Products, azienda altoatesina che attraverso il marchio Leni’s si sta ritagliando uno spazio sempre più consistente nel segmento dei trasformati a base di mela grazie a soluzioni innovative e “coraggiose” sia per quanto concerne il posizionamento ricercato nel punto vendita, sia per il prezzo di vendita.
In occasione di Fruit Logistica, Vog Products ha presentato una mousse di mela in vasetto di vetro da 150 grammi. Una referenza che si aggiunge alle fettine di mela lavate in bustine da 80 grammi (vendute a 80 centesimi e disponibili anche in family pack da 4 confezioni) e alle spremute 100% mela in due formati: da 1 litro (“concentrato” di 10 frutti proposto a 2,89 euro nel reparto ortofrutta, anche se qualche catena espone nel beverage…) e da 250 ml (3 mele spremute).
Klaus Gasser (foto sopra) direttore di Vog Products, non nasconde una certa ambizione legata principalmente agli snack: “Dobbiamo cercare di ridare slancio alle vendite di frutta e la mela a fette è una delle risposte”, spiega. “Un prodotto con una shelf life di 12 giorni apprezzato anche dai più giovani, complice anche l’accordo con Mc Donald’s di cui siamo fornitori da tre anni, per il quale potrebbe essere imminente il lancio su grande scala: siamo infatti in fase di test all’interno di una primaria catena distributiva tedesca, fortemente radicata anche in Italia e nel resto d’Europa, dove lo snack viene venduto ad un prezzo promozionale. Se dopo questi sei mesi di prova il prodotto dovesse superare l’”esame” si schiuderebbero orizzonti veramente interessanti”.
L’Italia resta il principale mercato di riferimento con il 70% delle vendite, ma la quota-estero sta velocemente irrobustendosi. Tanto che sono in corso dei test anche in Russia. Il brand Leni’s, peraltro, è prerogativa esclusiva del mercato nazionale.
“Il posizionamento delle fettine, così come quello degli altri nostri prodotti, è medio alto, il trend di crescita promettente”, aggiunge Gasser. “Utilizziamo quattro varietà, Cripps Pink, Granny, Gala e Golden, anche in versione “mix” per il vending”.



Sull’ultima arrivata in casa Vog Products, la mousse, si sofferma invece il business unit manager Giampietro Perico (foto sopra): "Nasce con un formato particolare ed è pensata per il banco refrigerato. In Italia il comparto delle mousse e delle composte è agli albori, ma in Francia vale qualcosa come 350 milioni di euro. Questa purea di mela fresca, al 100% naturale, ha una durata di un mese dalla data di produzione; vorremmo proporla a 1,29 euro a confezione. Nella fase di start up, in primavera, sarà lanciata in promozione nei 150 nostri migliori retail, cui la invieremo con richiesta di collocarla vicino alle fettine di mela”.
Perico tiene a precisare un concetto: “Con i nostri prodotti non erodiamo quote di mercato al fresco, ma riconquistiamo chi non consumava più mele per pigrizia…”.

Mirko Aldinucci
editor

mirko@italiafruit.net
 
Copyright Italiafruit News su testi e foto


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: