eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 23 maggio 2014


I DIECI PRODOTTI FRUTTICOLI PIU' VENDUTI NELLA GDO TRA GENNAIO E MARZO

Per uno sguardo di più ampio respiro rispetto alla consueta analisi mensile, analizziamo oggi le performance della top ten per la frutta nel primo trimestre dell'anno nella GDO.

Performance in aggregato per top ten frutta e macro categoria
Dai dati in aggregato si nota subito come i primi tre mesi non siano stati felici per l'ortofrutta in generale e per la frutta in particolare, anche se a livello complessivo il calo dei consumi di ortofrutta in iper e super non è troppo preoccupante. Come si vede i primi dieci prodotti in termini di quota vendite nella frutta perdono quasi tre punti percentuali nei consumi e oltre i sette nell'indotto. A livello generale la verdura nel trimestre si comporta meglio rispetto alla frutta anche se sempre con trend in decremento.



Incidenza e performance dei primi dieci prodotti

I primi dieci prodotti pesano per l'85% delle vendite a valore nel periodo e i primi due - mele e arance - per quasi il 40%. Ed infatti proprio mele e arance, data la loro quota sulle vendite complessive, influenzano pesantemente i risultati complessivi con performance deludenti. In particolare le arance che vincono lo scettro - poco gratificante - del prodotto meno performante del periodo. Di positivo c'è il consumo di banane e clementine/mandarini, ma soprattutto le ottime performance dell'ananas e dell'uva, ma a causa di un peso nelle vendite totali esiguo non riescono ad invertire i trend complessivamente decrescenti.



vendite GDO primo trimestre varizioni frutta

Rimandiamo al focus sulle orticole per capire come l'anticipo di primavera abbia influenzato le vendite nella GDO.

Alfonso Bendi
Senior Marketing Specialist
alfonso@italiafruit.net

Copyright Italiafruit News


Alfonso Bendi
Senior Marketing Specialist
alfonso@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: