eventi
MARCA 2018
Bologna
16-17 Gennaio 2018
FRUIT LOGISTICA
Berlino
6-8 Febbraio 2019
BIOFACH 2019
Norimberga
13-16 Febbraio 2019
CIBUS CONNECT
Parma
10-11 Aprile 2019
MACFRUT 2019
Rimini
8-10 Maggio 2019

leggi tutto

lunedì 24 settembre 2018


Agricoper si fa «social»

Settembre è un mese ricco per l’uva da tavola, con numerose varietà disponibili sul mercato, tra bianche, rosse e nere, con o senza semi. “In questo periodo offriamo ai nostri clienti un’ampia scelta – spiega a Italiafruit News Domenico Liturri, sales e marketing manager, dell'azienda Agricoper di Noicattaro (Bari) - Tra le bianche, la croccante Sweet Globe®, la succosa Crystal® e l’intramontabile uva Italia, con un delicato sapore di moscato. Come rosse ci sono la Jack’s Salute® (qui sotto), molto richiesta, e la dolce e particolare Red Globe®. Le uve nere attualmente in commercio sono, invece, la croccante e saporita Sweet Joy® e la dolce e succosa Palieri”.



Quest’anno le condizioni meteo non sono state ottimali, a causa di piogge abbondanti e un clima instabile. “Tutto ciò ha contribuito all’insorgenza di un fenomeno molto preoccupante, il cracking, che purtroppo ha colpito anche i nostri vigneti – continua l’imprenditore pugliese - Tuttavia, l’accurata pulizia e l’attenta selezione dei grappoli ci hanno permesso di mantenere l’alto livello qualitativo che da sempre contraddistingue le nostre uve”.

“I volumi di uva con seme stanno diminuendo ma, allo stesso tempo, cresce il consumo di uva senza semi. Malgrado la domanda del mercato sia altalenante, infatti, c’è un aumento della richiesta per l’uva seedless”.


Uva Crystal®

Recentemente l’azienda ha lanciato il nuovo packaging di carta per la Cotton Candy® (vedi notizia precedente). “La carry-bag di carta, testimonianza della nostra sensibilità e attenzione nei confronti dell’ambiente, ha ottenuto grande successo, a conferma della crescente sensibilità del consumatore alle tematiche ambientali. Un’altra novità di quest’anno riguarda la nostra presenza sul web. Infatti, abbiamo cercato di creare un contatto diretto con i consumatori tramite i social network, Facebook e Instagram in particolare”.

“Abbiamo voluto puntare sull’uva Cotton Candy® poiché, grazie al branding accattivante e al gusto distintivo, si presta meglio a una comunicazione di questo genere – aggiunge Liturri - Oggi i consumatori esprimono la loro opinione utilizzando i social media, così abbiamo deciso di essere presenti anche su queste piattaforme, creando contenuti ad hoc per coinvolgerli di più e far parlare del nostro brand non solo offline, ma anche online. Ci stupiamo ancora quando riceviamo i pareri positivi dei consumatori sulla nostra uva o vediamo la condivisione di foto che ritraggono il nostro packaging”.

Un’ultima battuta riguarda i mercati di destinazione. “Auspichiamo che sia eliminato l’embargo della Federazione russa, un Paese che comunque ama l’uva italiana, ma anche che siano approvati i protocolli di esportazione verso Cina e Giappone, che potrebbero avere un alto potenziale”.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: