eventi
MARCA 2018
Bologna
16-17 Gennaio 2018
FRUIT LOGISTICA
Berlino
6-8 Febbraio 2019
BIOFACH 2019
Norimberga
13-16 Febbraio 2019
CIBUS CONNECT
Parma
10-11 Aprile 2019
MACFRUT 2019
Rimini
8-10 Maggio 2019

leggi tutto

giovedì 27 settembre 2018


Ortofrutta e golf, Euroverde al «Trofeo della Patata»

E’ andato in archivio, con la soddisfazione dei giocatori, dei dirigenti del Golf Pragelato e di Euroverde Società Agricola, il periodo di gare, scattato a metà maggio, organizzate dal circolo golfistico montano (emanazione del Golf  Pinerolo). L’ha fatto con l’ultima prova in calendario, perfetto mix tra agonismo e goliardia, denominata “3° Trofeo della Patata”, a squadre e disputata con la formula delle 9 buche Louisiana 4 A. Ben 14 le compagini che si sono date battaglia nello splendido scenario, ancora estivo, offerto dal golf club ospitante e dal suo percorso, con successo finale (1 Lordo) andato a Rostagnotto, Lovera, Masiero e Visentin. Primo netto invece a Cappai, Passet e Ferrero. 

Al termine le premiazioni, come sempre gradite dai partecipanti e arricchite dalle ricettazioni di Euroverde e del suo brand premium Bontà di Stagione. 

Ad inizio settembre era invece andata in scena la penultima tappa di quello che è stato un vero e proprio percorso di appuntamenti lungo il percorso stagionale (non solo sul campo ma anche a livello organizzativo) siglata “Caffè Vergnano”, formula 18 buche individuale Stableford 3.a categoria. Vittoria a Pietro Boeris (1° Lordo); 1° Netto di 1.a categoria a Sandro Sanneris; 1° Netto di 2.a categoria a Luca Masiero e 1° Netto di 3.a categoria a Nilo Bassi. Tra le Ladies scettro di migliore ad Ausilia Rubiano; tra i Seniores a Giorgio Vincon; tra i Super Senior a Mirella Bertin e tra gli Juniores a Filippo Manzoni. Ausilia Rubiano e Giorgio Vincon si sono anche aggiudicati i premi “Nearest to the pin alla buca 2”, tra le donne e tra gli uomini, con la conseguente conquista della ricettazione offerta da Bontà di Stagione. 

Stagione da salutare con una parola sola, successo, unanime e condiviso. L’appuntamento è già sin d’ora per la prossima, ancora più numerosi e pronti a deliziare, tra una “hole in one” e l’altra, i propri palati. 

Fonte: Ufficio stampa Euroverde 
 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: