eventi
CIBUS
Parma 
1-4 Settembre 2020  
MACFRUT 
Rimini
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 17 luglio 2013


SITEVI 2013: IN FRANCIA IMPORTANTI NOVITÀ PER PREPARARE I PROFESSIONISTI DELLA FILIERA ORTOFRUTTICOLA ALLE SFIDE DEL FUTURO

La 26ª edizione del SITEVI, salone delle filiere vigna-vino, ortofrutta e olivicoltura si svolgerà dal 26 al 28 novembre 2013 presso il Parco delle Esposizioni di Montpellier (Francia). Forte del successo della precedente edizione e in un contesto positivo supportato da un mercato promettente per la vitivinicoltura e da un settore in sviluppo come quello ortofrutticolo e dell'olivicoltura, il SITEVI 2013 si proietta verso il futuro e conferma le sue ambizioni. Salone di riferimento delle due filiere, promette – in un'atmosfera sempre più conviviale – di essere un'autentica piattaforma d'incontri e d'affari per tutti gli operatori. Conferma inoltre la propria dimensione internazionale ed il suo dinamismo grazie a numerose novità e a molteplici eventi collaterali.
A 6 mesi dall'apertura dei battenti, Martine Dégremont, direttrice del salone, manifesta il suo ottimismo: "Grazie al successo del SITEVI 2011, il clima è sereno e l'edizione 2013 si iscrive in questa dinamica positiva. Le nostre ambizioni sono grandi grazie anche alla regione che ci accoglie e ad un quartiere espositivo rinnovato e modernizzato. Il SITEVI può ormai ampliarsi e ottimizzare il proprio posizionamento di salone leader in Europa, frequentato da visitatori provenienti dal mondo intero. E promette di essere ancora più ricco di novità e di proporre agli operatori delle due filiere tutti gli strumenti necessari per preparare il futuro".

Per l'edizione 2013 il SITEVI ha numerose ambizioni:
- essere ancor più internazionale. Numerose azioni di promozione sono state messe in atto in 28 paesi, tra cui una tournée mondiale per promuovere il salone all'estero (Cina, Croazia, Spagna, Italia, Portogallo, ecc.). Per quanto riguarda gli espositori, SITEVI accoglierà nuove aziende straniere provenienti da Bulgaria, Italia, Germania, Regno Unito, Spagna, ecc., partenti a diversi settori quali la lavorazione del suolo, la protezione delle piante, la palificazione e l'innesto. Ubifrance, inoltre, organizzerà appuntamenti business per gli espositori.
- proporre un'offerta esauriente in grado di rispondere a tutte le attese. SITEVI si posiziona come il salone di tutte le viticolture e dell'ortofrutta e olivicoltura – piante, sementi, per arrivare sino al confezionamento. Tutti i tipi di attrezzature sono presenti: per la viticoltura, l'arboricoltura, l'orticoltura, l'olivicoltura, la vinificazione e l'enologia, il confezionamento, il packaging ed i servizi. Qualche settore registra già una progressione, come ad esempio il settore dei prodotti fitosanitari/concimi e quello dei servizi, il quale quest'anno comprenderà nuovi espositori istituzionali – Unifa, Uipp e Adivalor tra gli altri. Le energie rinnovabili occuperanno un posto d'onore (biomassa, biogas) assieme all'irrigazione.
- essere la vetrina dell'innovazione grazie al "Palmarès de l'Innovation" che rivelerà le attrezzature di domani delle filiere vigna-vino & ortofrutta e olivicoltura. Grande première per l'edizione 2013: la co-presidenza sarà assicurata da Jean-Pierre Van-Ruyskenvelde, Direttore Generale dell'IFV e da Henri Pluvinage, Presidente del CTIFL, per una visione trasversale delle due filiere.
- offrire una piattaforma di scambi e di business grazie alle conferenze, ai workshop ed agli Incontri Internazionali, per preparare il futuro e dotarsi degli strumenti più adatti.
- facilitare la visita con un nuovo posizionamento per i settori frutta/ortaggi/olivicoltura ed imballaggi/vendita ed una numerazione dei padiglioni più facilmente leggibile. Inoltre, la linea tranviaria condurrà i visitatori quasi alle porte stesse del salone.



Per la 26ª edizione, il SITEVI innova e propone nuovi appuntamenti, tra i quali emergono:
Il Villaggio delle Professioni (Village des Métiers) (Pad. A1), luogo di scambi ed incontri. Il Villaggio delle Professioni offrirà una visione panoramica delle diverse professioni proposte dalle due filiere, e farà un focus sulla formazione ed il passaggio d'impresa. Il padiglione sarà animato dall'Apecita, la Regione Languedoc-Roussillon e da partner riconosciuti a livello regionale e nazionale.
La Galleria dell'Innovazione (Pad. B5), la quale presenterà all'interno di un unico spazio tutte le innovazioni premiate nell'ambito del Palmarès. Cartelli, schemi esplicativi ed altri supporti forniranno le precisazioni necessarie sui progetti selezionati.

Il SITEVI sarà inoltre l'occasione per partecipare ad eventi collaterali imperdibili, che caratterizzano la ricchezza ed il know how del salone:
Gli Incontri Internazionali (Rencontres Internationales) del SITEVI, realizzati sotto forma di dibattiti, conferenze e momenti di scambio con esperti internazionali, permetteranno ai visitatori di fare un punto trasversale (produzione, marketing, vendita) sulle due filiere. Mercoledì 27 novembre sarà dedicato al settore ortofrutticolo con una conferenza dal titolo "Analisi del ciclo di vita e ambiente: il caso della frutta, degli ortaggi e della vigna". La giornata sarà inoltre completata da visite ad aziende agricole nel pomeriggio.
I workshop pratici, animati da esperti (in francese/inglese e della durata di circa 30 minuti), affronteranno – grazie anche a testimonianze – differenti problematiche connesse allo sviluppo sostenibile, alla commercializzazione ed alla produzione.
Le conferenze tecniche saranno, invece, l'occasione per confrontarsi sulle sfide economiche e tecniche delle due filiere. Fra i vari temi affrontati anche la gestione del suolo ed il packaging.

La Regione Languedoc-Roussillon è partner ufficiale del SITEVI.

SITEVI
Salone professionale di riferimento per le filiere vigna-vino, ortofrutta & olivicoltura, SITEVI presenta un'offerta esauriente di attrezzature, prodotti e servizi.
La sua mission: accompagnare gli operatori nello sviluppo della propria impresa, guidandoli nel percorso di scelta delle attrezzature o informandoli sulle nuove tecniche, il marketing, la commercializzazione, lo sviluppo sostenibile.
Si svolgerà al centro del Bacino del Mediterraneo, nella Regione Languedoc-Roussillon, 1ª regione viticola di Francia per superficie vitata e prima regione produttrice di frutta. Il salone beneficia così di una posizione privilegiata in Europa con un ascendente internazionale.
I dati SITEVI 2011:
1.062 imprese provenienti da 22 paesi,
48.880 ingressi. 1 visitatore su 5 di provenienza internazionale, da 54 paesi



Per maggiori informazioni:
Ufficio di Rappresentanza in Italia
SALONI INTERNAZIONALI FRANCESI S.R.L.
Tel. 02/43.43.53.26
e-mail: mtajroldi@salonifrancesi.it
www.salonifrancesi.com


Fonte: Ufficio Stampa Sitevi


Altri articoli che potrebbero interessarti: