eventi
MACFRUT  DIGITAL

8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

venerdì 14 febbraio 2014


ASSICURAZIONE DEL CREDITO: PROSPETTIVE DI RIDUZIONE INSOLUTI IN ITALIA, MA LA POLIZZA SI CONFERMA TUTELA INDISPENSABILE

Nel 2013 le aziende alimentari del Regno Unito hanno diminuito significativamente i sinistri per mancato o tardivo pagamento rispetto all’anno precedente. I settori Food e Agricoltura, che per Atradius rappresentavano il 20% dei sinistri sui crediti assicurati in UK nel 2013 sono calati al 15% e, se si fa il calcolo escludendo quelli relativi ai fallimenti del 2012, sono stati solo dell’8%. 
Il calo dei sinistri riflette un calo dei fallimenti nel 2013 rispetto al 2012 grazie alle migliori condizioni di mercato. Darren Tilke, senior underwriter di Atradius per il settore Food e Agricoltura afferma: “C’è una parvenza di ripresa economica grazie al fatto che nel 2013 le aziende hanno beneficiato di una riduzione del prezzo delle materie prime rispetto all’anno precedente. Atradius inoltre nel 2012 è stata colpita da una serie di sinistri inattesi a causa di inaspettati fallimenti di aziende importanti come Waverley TBS e Rectory Foods. Nel 2012, dopo una cattiva stagione del grano, i prezzi sono schizzati con il mercato all’opposto, cioè con una domanda molto debole dei consumatori: le aziende più deboli non sono riuscite a sostenere la pressione sui prezzi e ciò ha generato un livello particolarmente elevato di insolvenze e di richieste di risarcimento per mancato pagamento, in particolare nei confronti di grossisti e aziende nel comparto delle carni. Nel nuovo report, che fornisce alle aziende una fotografia sullo stato del mercato alimentare internazionale, Atradius avverte che i rischi di ritardo di pagamento ed insolvenza sono in aumento, specialmente in Belgio e Francia, ma la prospettiva è in miglioramento per quei Paesi molto colpiti dalla crisi finanziaria come l’Irlanda e l’Italia”.

“Buone notizie quindi – ci riferisce Massimo Cerchi, Responsabile Marketing e Sviluppo del Gruppo Pico Adviser – ma, come broker specializzato, non possiamo che ricordare che dopo il piano di marketing un attento business plan e un’attenta gestione dell’azienda partono proprio dalla valutazione della polizza sui crediti commerciali, uno strumento più che mai imprescindibile”. (c.d.)

Per informazioni:
Massimo Cerchi
Responsabile Marketing e Sviluppo
PICO ADVISER GROUP S.r.l. - Broker di Assicurazioni
Sede Bologna: via Barozzi, 2 - 40126 Bologna
Tel. 051-255.988 - Fax 051-054.88.34

Copyright Italiafruit News


Altri articoli che potrebbero interessarti: