eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 18 febbraio 2014


VERDENORA, RISULTATI POSITIVI CONTRO IL COLPO DI FUOCO BATTERICO DEL PERO

Un gruppo di ricercatori dell'Università degli Studi di Bologna – Centro di Farmacia Dipartimento di Protezione e Valorizzazione Agroalimentare e i centri di saggio Beta, Agrea e SPF hanno condotto uno studio per valutare l'efficacia dell'acqua elettrolizzata Verdeviva contro l'Erwinia amylovora (responsabile del "colpo di fuoco batterico"), utilizzando come prodotti di confronto il Solfato di Rame nelle prove in vitro e i prodotti commerciali  Selecta disperss, Cupravit (220 g/hl) e il Bion (30 g/hl) nelle prove in serra e in campo. I trattamenti  in campo con acqua elettrolizzata Verdeviva, ottenuta da KCl ed acqua utilizzando il sistema EVA SYSTEM® 100, di Industrie De Nora S.p.A., rientrano nel progetto Verdenora® per l'agricoltura.

Le caratteristiche del prodotto sono:

1.    Assenza di residui
2.    Assenza di tossicità per l'operatore
3.    Assenza di fitotossicità sulla pianta
4.    Basso rischio di induzione di resistenza nei patogeni

La sperimentazione in ambiente controllato e in frutteto, eseguite sulle cultivar William rosso, Conference ed Abate Fétel, sono state condotte dai Centri di Saggio in accordo con le diverse linee guida EPPO e le rispettive norme G.E.P. richieste per le conduzioni di prove a fine registrativo.



Nelle prove in vitro (tabella 1), Verdeviva ha dimostrato di inibire completamente la crescita delle colonie batteriche a un dosaggio inferiore rispetto al solfato di rame. Nelle prove in campo, considerando a titolo esemplificativo quella realizzata nel 2010 a Fabbrico (RE), sono stati effettuati 6 trattamenti ottenendo una discreta efficacia in tutte le tesi ed in particolare un contenimento totale delle infezioni nella tesi trattata con Verdeviva a 300 ppm (figura 1).


Figura 1.  Risultati delle prove di efficacia condotte in frutteto contro il colpo di fuoco batterico su pero

Le sperimentazioni hanno mostrato una significativa efficacia del prodotto in vitro, in ambiente controllato e in pieno campo, anche in presenza di un elevato grado di infezione. A seguito di saggi per indagare gli effetti secondari della soluzione, Verdeviva ha dimostrato capacità di attivazione delle difese endogene della pianta con un'azione, oltre che preventiva, anche di regressione delle infezioni.
Gli autori hanno concluso che Verdeviva risulta un prodotto con proprietà antibatteriche interessanti per l'applicazione in un sistema di difesa integrata.

De Nora NEXT
De Nora NEXT è la nuova business unit di Industrie De Nora, azienda leader mondiale nel settore elettrochimico e sul mercato da otre 80 anni.
I sistemi De Nora NEXT trovano molteplici impieghi: dalla detergenza e sanificazione di superfici rigide  in ambienti industriali, medico-sanitario, ricreativi ed educativi, alle applicazioni in agricoltura come coadiuvanti nella crescita delle piante sino al trattamento di acque da potabilizzare in aree geografiche disagiate.


Fonte: Ufficio stampa De Nora NEXT


Altri articoli che potrebbero interessarti: