eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

martedì 1 aprile 2014


FABIO PALO, DIRETTORE COMMERCIALE FINAGRICOLA: I POMODORINI "COSÌ COM’È" ENTRANO NEL FRESCO

L'alta notorietà e il successo commerciale raggiunti dalla linea di pomodorini in vetro freschi a lunga conservazione "Così Com'è" sta portando Finagricola ad intraprendere nuove azioni per consolidare lo sviluppo del marchio a livello internazionale.

Il gruppo di Battipaglia (SA) è in procinto, spiega a Italiafruit News il direttore commerciale Fabio Palo, "di trasferire l'utilizzo del  brand "Così Com'è" nel settore del fresco". L'operazione partirà a breve con "le nostre tre referenze di base (datterino rosso, datterino giallo e pizzutello) del settore delle conserve, in modo da mantenere vivo il legame tra materia prima di alta qualità e prodotto conservato. Andremo quindi - prosegue Palo - ad offrire all'interno di un vasetto di vetro, la stessa materia prima fresca nel doppio concetto di prodotto fresco-conservato e prodotto fresco di stagione".

Secondo Palo, il forte cambiamento nel consumo mondiale di pomodoro fresco giustifica la scelta di concentrare esclusivamente l'offerta sui pomodori a bacca piccola, attraverso l'utilizzo di un "brand trasversale" per entrambi i settori. "Negli ultimi anni si registra – sottolinea il direttore commerciale – un maggior andamento nel consumo di prodotti a bacca piccola, mentre sono in calo i pomodori più grandi, come le tipologie tondo verde o cuore di bue". Nel segmento del datterino, tra l'altro, Finagricola è uno dei gruppi leader in Italia con una produzione di circa 40 mila quintali all'anno destinati al mercato del fresco.





Sul fronte delle attività in-store, spiega Palo, "stiamo ragionando con alcune catene di distribuzione italiane per inserire degli espositori "Così Com'è" direttamente nei reparti ortofrutta". Il direttore commerciale auspica comunque che in futuro i frutti a bacca piccola possano acquisire nuovi spazi – e quote – sugli scaffali del grocery. "Il mondo delle conserve – sottolinea il direttore commerciale - è ancora troppo concentrato su prodotti di mass market quali polpe, passate e pelati".

Per "Così Com'è" i negozi specializzati rimangono il principale canale di vendita in Italia, "in quanto ci danno l'opportunità di avere un rapporto diretto con il consumatore. Oggi siamo inoltre presenti in Unes e negli Eat's (Gruppo Coin Food) di Milano e Verona". E per il futuro, prosegue il direttore, "siamo interessati a collaborare con nuove insegne distributive che si mostrano interessate ad un progetto di segmentazione di scaffale". Ma le novità 2014 non finiscono qui: "recentemente abbiamo cominciato – prosegue Palo - a offrire i datterini gialli e rossi semi-essiccati in oli, estremamente apprezzati e ideali come antipasto. Inoltre stiamo per lanciare una nuova linea di sughi a base di datterino".

In Italia "Così Com'è" sta beneficiando della discreta notorietà raggiunta grazie all'innovativa campagna TV on-air durante le puntate di MasterChef Italia 2014, che ha avuto come testimonial Bruno Barbieri, giudice dello stesso talent show e chef pluripremiato.





All'estero il business dell'azienda si sta sviluppando soprattutto nei canali di vendita di alta qualità: Inghilterra, Sudafrica, Australia e Stati Uniti (in particolare, Texas e Manhattan) sono solo alcuni dei mercati più performanti.  

La linea "Così Com'è" è acquistabile anche on line: il sito www.cosicome.eu è stato recentemente rinnovato per rispondere alle esigenze degli amanti della cucina, fornendo consigli di utilizzo e suggerimenti sui piatti da preparare. Sul sito è presente un'area interamente dedicata alla cucina con ricette di chef dell'azienda e food blogger, oltre a video educational di Mattia Poggi, famoso chef di Alice TV. "Con questo nostro lavoro continuo e costante vogliamo creare una nuova cultura del pomodoro nel mondo. Per esempio con Enzo Coccia, famoso pizzaiolo napoletano, l'azienda ha attivato una collaborazione per "riuscire a insegnare l'utilizzo del prodotto "Così Com'è" nella pizza attraverso ricette e video". E ancora: "in Campania stiamo già assistendo ad una diffusione importante del nostro datterino giallo nel canale delle pizzerie: si tratta di un nuovo modo di concepire il concetto di pomodoro", conclude.





Daniele Bianchi
Deputy Editor
daniele@italiafruit.net

Copyright Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: