eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

venerdì 18 aprile 2014


ALBICOCCHE, ALLARME ROSSO NEL METAPONTINO. MENNONE (AZIENDA PANTANELLO): PRODUZIONE DIMEZZATA

"Quest'anno nel metapontino la produzione di albicocche risulterà pressoché dimezzata rispetto agli anni passati". È questo il commento a caldo che Carmelo Mennone, responsabile dell'azienda sperimentale Pantanello (Metaponto di Bernalda Matera), ha rilasciato a ItaliaFruit.

"Attualmente per l'albicocco siamo in fase di fine diradamento - prosegue Mennone - ed in teoria dovremmo assistere ad un anticipo produttivo rispetto all'anno medio, anche se il calo delle temperature verificatosi in questi ultimi giorni, potrebbe posticipare le nostre stime. Probabilmente, da fine aprile-primi di maggio inizierà la raccolta negli impianti sotto copertura, mentre in pieno campo dovremo aspettare altre due settimane". Il problema principale è la mancanza di produzione, che in alcuni casi è totale. "Nelle varietà autoincompatibili - spiega Mennone - il problema è evidente; ma anche l'autofertile, Kyoto, famosa per essere tra le più generose dal punto di vista produttivo, quest'anno non ha avuto fioritura. In generale nelle varietà autocompatibili i danni sono limitati, con un calo produttivo pari al 30-40%. Per di più, anche nei frutteti dove la produzione è accettabile, la fruttificazione è disforme, con differenze notevoli di pezzatura ed epoca di raccolta". Il calo produttivo è da imputare principalmente all'inverno mite, che ha causato il mancato soddisfacimento del fabbisogno di freddo da parte delle piante da frutto.



Spostandoci su pesco e nettarine la situazione migliora leggermente. "Al momento – afferma Mennone – siamo nella fase di diradamento, ed è difficile effettuare stime accurate. Tuttavia, si evidenziano problemi produttivi per la serie Crest; nelle nettarine, Big Top registra un lieve calo, mentre Big Bang è nella media. La produzione nel complesso è probabilmente inferiore del 20%, a livelli tutto sommato accettabili".


Fabrizio Pattuelli
Junior Marketing Specialist
fabrizio@italiafruit.net

Copyright Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: