eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 5 giugno 2014


"TSUNAMI" VARIETA' PRECOCISSIMA DI ALBICOCCO

Tsunami® è una varietà precocissima (anticipa Aurora® di alcuni giorni) di recente introduzione ma che si sta imponendo sul mercato grazie alle ottime caratteristiche organolettiche e di colorazione. Il frutto è di medio-grossa pezzatura, di forma ovale con un colore di fondo aranciato e un sovracolore (blush) rosso brillante sul 50/60% della superficie dei frutti esposti.

La polpa è soda, succosa e di colore aranciato. La buccia è di medio spessore, molto resistente alle manipolazioni. Il sapore è sicuramente una delle caratteristiche di maggiore pregio di questa varietà perchè è aromatico, dolce e con un perfetto equilibrio fra acidi e zuccheri. Tsunami®, nonostante sia una varietà a maturazione molto precoce, possiede un contenuto zuccherino mediamente molto elevato (12-14° Brix).

Tsunami® non è una varietà autofertile ma grazie alla sua rusticità, se ben impollinata garantisce un'elevata e costante produttività. Buoni impollinatori sono Spring Blush®, Aurora® e Pinkcot®.

L'albero ha una vigoria medio-elevata con un portamento tendenzialmente assurgente e una buona attitudine produttiva sia sui rami misti che sui dardi. Tsunami® è una varietà estremamente versatile che si adatta perfettamente alle esigenze dei produttori che necessitano di un frutto di ottimo sapore e bell'aspetto per mercati di prossimità ma grazie alla lunga shelf life anche a coloro che hanno come sbocco commerciale la grande distribuzione o l'esportazione.

Questa varietà ha mostrato ottime performance produttive in tutte gli areali produttivi italiani.

Tsunami® EA5016*
Maturazione: -3/5 giorni Aurora®
Impollinatori: Spring Blush®, Pinkcot®
Editore: Escande (Francia)
Privativa Comunitaria n. EU34434

Clicca qui per scaricare la scheda tecnica

Fonte: AgroNotizie - Geoplant Vivai Società Agricola


Altri articoli che potrebbero interessarti: