eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 16 giugno 2014


Monsanto, successo per l’Open day pomodoro di Acate

Il 15 maggio presso il centro Living Proof Monsanto ad Agro di Acate (Ragusa) si è tenuto l'Open Day dedicato al pomodoro per il mercato fresco e alla presentazione delle nuove varietà di Pomodoro Ciliegino e Datterino.
L'evento ha registrato una grande partecipazione con oltre 300 tra produttori, vivaisti, tecnici e operatori del mercato fresco. Tutti hanno manifestato un grande interesse per i prodotti presentati, soprattutto per quanto concerne le nuove varietà e le soluzioni e i vantaggi che queste offrono in termini di capacità produttiva, colore e resistenze.
In particolar modo l'attenzione si è focalizzata sulle due nuove tipologie di pomodoro: il ciliegino SV0610TC e il datterino SV1201TC.

SV0610TC (nella foto sotto) ha un ciclo precoce ed è adatto per raccolta a grappolo. La pianta è equilibrata, vigorosa, adatta ai cicli lunghi e ha una elevata tolleranza alle spaccature. Il frutto tondo di colore rosso scuro lucido e 15g di peso, ha buon sapore, aroma ed un elevato grado brix. I grappoli sono a spina di pesce molto lineari.
HR ToMV:0-2/Fol:0,1/For/Va:0/Vd:0
IR TYLCV/Ma/Mi/Mj



SV1201TC (nella foto sotto) ha un ciclo medio ed è adatto alla raccolta a grappolo o a frutto singolo. La pianta è sana, vigorosa con allegagione equilibrata durante tutto l'anno ed è caratterizzata da un'ottima tolleranza al freddo e alle spaccature. I frutti sono di colore rosso brillante con sepali carnosi e ottimo gusto. SV1201TC ha una resa elevata grazie all'eccellente qualità dei frutti e la loro continua disponibilità durante la stagione, inoltre la sua uniformità, per tutta la lunghezza della pianta, facilita la selezione durante la raccolta. Senza spaccature e senza calice giallo. Il peso medio 20-25 g.
HR ToMV:0,2/ToTV/Fol:0
IR Ma/Mi/Mj



Rosario Privitera, Technology Developer Monsanto, afferma: "L'evento è stata l'occasione per mostrare l'elevato potenziale delle due nuove varietà; grazie infatti al nostro sito Living Proof di Acate ma anche presso le serre di produttori selezionati, è stato possibile sperimentare, valutare e dimostrare la loro flessibilità di coltivazione e raccolta durante cicli diversi, anche in quelli più critici. Le varietà hanno confermato le loro performance non solo nel periodo di trapianto di gennaio ma anche quello più cruciale di settembre-novembre, prestandosi bene anche alla coltivazione fuori suolo."

Francesco Boccia, Marketing & Communication Manager Italia afferma: "il nostro impegno non si limita a fornire innovazione varietale al produttore, bensì a trovare prodotti e soluzioni che siano in grado di affrontare a 360° l'intera filiera, dal produttore al mercato fresco, fino alla tavola del consumatore, ossia prodotti che mantengano inalterate tutte le proprietà organolettiche, tutto quello che il prodotto made in Italy deve sempre pretendere di avere per differenziarsi in termini qualitativi dagli altri paesi. Siamo orgogliosi di dare ai nostri produttori italiani varietà che vantano una certa esclusiva a livello di area di produzione, ossia solo l'Italia, evitando così competizioni con i paesi dell'area mediterranea e offrendo una marcia in più per fare qualità ed avere successo".


Per maggiori informazioni:

Francesco Boccia
Marketing & Communication Manager Italia
francesco.boccia@monsanto.com

Paolo Pesaresi
Executive Area Manager Sicilia
paolo.pesaresi@monsanto.com
Cell. +39-335-5208920

Rosario Privitera
Technology Developer
roberto.privitera@monsanto.com
Cell. +39-335 7200412




Fonte: Ufficio Stampa Monsanto


Altri articoli che potrebbero interessarti: