eventi
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
CIBUS
Parma 
11-14 Maggio 2020  
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 28 agosto 2014


La fusione ChiquitaFyffes si rafforza

Nella giornata di ieri Chiquita Brands International ha riaffermato il suo impegno per concludere la fusione con Fyffes Plc. La multinazionale ha spiegato in una nota congiunta che l'operazione dovrebbe produrre entro la fine del 2016 sinergie di costi pre-tasse del valore di 60 milioni di dollari, di cui il 50% sarà capitalizzato nell'anno successivo alla fusione.

"Come risultato del nostro impegno per la pianificazione della fusione in modo approfondito e diligente, Chiquita and Fyffes hanno identificato ulteriori 20 milioni di dollari di sinergie, che permetteranno a ChiquitaFyffes di fornire ancora più valore per i nostri azionisti, con il risultato di istituire una società combinata con potere di mercato più forte" hanno dichiarato Ed Lonergan, Ceo di Chiquita e David McCann, presidente esecutivo di Fyffes.

"Chiquita e Fyffes – proseguono – mantengono i loro impegni nella transazione e continuano a lavorare insieme per completare la fusione il più rapidamente possibile". Nei 20 milioni aggiuntivi sono inclusi i benefici derivanti dalla netta riduzione dei costi per l'attività di trasporto in Europa e nell'area del Mediterraneo. 

Da parte sua, Chiquita ha dichiarato di aver trovato il modo di risparmiare altri 14-16 milioni di dollari utilizzando navi più efficienti e con una maggior capacità di carico nella rotazione Stati Uniti-Golfo del Messico.

L'annuncio dà un peso maggiore alla fusione che, nelle scorse settimane, era stata minacciata da un tentativo di acquisizione aggressiva di Chiquita da parte dei gruppi Cutrale e Safra. L'offerta della cordata brasiliana, pari a 1,25 miliardi di dollari (611 milioni di dollari cash più acquisto dei debiti) era stata successivamente respinta dalla stessa multinazionale (vedi recente notizia Italiafruit).

"Fyffes è lieta che Chiquita abbia respinto l'offerta dei gruppi Cutrale e Safra, e ha ribadito ai suoi azionisti di votare l'approvazione dell'accordo definitivo di fusione" ha detto Fyffes. "Entrambe le aziende hanno inviato i documenti agli azionisti in vista delle assemblee in programma per il 17 settembre 2014".

Copyright 2014 Italiafruit News
 


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: