eventi
CIBUS
Parma 
1-4 Settembre 2020  
MACFRUT 
Rimini
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 19 dicembre 2014


Uno scooter carico di frutta, Orsero premia i vincitori

Si è concluso con successo il concorso "Uno scooter carico di frutta" organizzato da Fratelli Orsero per gli operatori del settore ortofrutticolo, dal 1 ottobre al 1 novembre 2014.
L'accesso al contest, riservato al trade a seguito dell'acquisto di frutta a marchio F.lli Orsero, è stato promosso direttamente sul canale tradizionale presso alcuni mercati generali ortofrutticoli pilota. Tutti i partecipanti hanno avuto così la possibilità di aggiudicarsi il fantastico premio in palio: due scooter Piaggio.

Per premiare i vincitori Fratelli Orsero ha organizzato una mattinata evento, aperta a tutti i clienti di passaggio, in cui il personale dell'azienda ha offerto una dolce colazione e regalato simpatici gadget brandizzati F.lli Orsero.

Le premiazioni si sono svolte in due giornate differenti:
- il 4 dicembre a Torino è stata premiata la ditta Frutta e Verdura "Il Carotone Di Bocchio S. e Genovese M. S.n.c." di Alessandria, che ha acquistato la frutta Fratelli Orsero da Fogliati presso il CAAT di Grugliasco (TO);
- il 10 dicembre a Milano è stato invece consegnato il premio alla Cooperativa Sociale "Alle Cascine Onlus" di San Giuliano Milanese, che ha acquistato la frutta Fratelli Orsero da Fruttital presso l'Ortomercato Milano.





Il concorso, proposto con l'obiettivo di fidelizzare al brand nuovi clienti, è stato promosso nelle giornate precedenti all'inizio del contest tramite la distribuzione di cartoline promozionali all'interno dei mercati coinvolti e tramite affissioni esterne.

I dati commerciali registrati nel mese di validità del concorso si sono attestati con un valore di crescita a doppia cifra, in forte incremento rispetto al mese di settembre dell'anno precedente.



Fonte: Ufficio Stampa F.lli Orsero


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: