eventi
MACFRUT  DIGITAL

8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

mercoledì 29 aprile 2015


Fragole, Apo Scaligera: prezzi in calo, ripresina imminente

Una campagna partita bene che però negli ultimi giorni ha registrato una lieve flessione dei prezzi complice la concorrenza del prodotto spagnolo, tuttora protagonista nel Centro Nord Europa e la corposa offerta dal Sud Italia, per lo più rivolta al mercato nazionale: questa l’analisi sulla fragola veronese condotta da Gianluca Bellini, responsabile commerciale di Apo Scaligera, con cui Italiafruit News ha fatto il punto sull’andamento della stagione aggiornando le precedenti indicazioni (cliccare qui per leggere la news).

La concorrenza spagnola tiene bassi i prezzi Oltralpe

“La campagna è cominciata e prosegue secondo le previsioni”, spiega Bellini. “Dopo l’importante anticipo della passata stagione, in questa si è tornati a raccogliere nelle date più usuali per i nostri territori, per cui prevediamo di raggiungere il picco produttivo nella prima decade di maggio. Dal punto di vista commerciale le battute iniziali sono state sostanzialmente positive, con un discreto interesse al nostro prodotto da parte di Austria, Svizzera e parte della Germania; negli ultimi giorni però ci stiamo confrontando con una flessione delle richiesta perché il prodotto iberico è ancora fortemente presente, mentre in Italia è difficile proporsi in virtù dell’offerta di fragole del Sud Italia che raggiungono Mercati e catene distributive a prezzi inferiori alle nostre richieste”.

Mercato italiano caotico

“In generale, in Italia si riscontra  confusione", incalza l’esponente di Apo Scaligera. "Buona parte delle produzioni del Sud non sono più in grado di affrontare i due-tre giorni di viaggio necessari per l’export e quindi si riversano sul mercato interno.  Le cose dovrebbero migliorare la prossima settimana  pur con listini  inferiori a quelli ipotizzati nelle scorse settimane”.  

Copyright 2015 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: