eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

venerdì 25 settembre 2015


Fellini lancia Freschissimi, prima gamma confezionata

La Fellini Patrizio srl, azienda di Gambettola già nota nella filiera ortofrutticola per lavorazione e distribuzione, ha approfittato di Macfrut per presentare la nuova linea Freschissimi, grazie alla quale l'azienda si propone alla filiera anche nella fase di produzione. Una prima gamma confezionata e non lavata, proveniente da aziende selezionate dal Gruppo Fellini, confezionata entro le 24 ore dalla raccolta in campo.



Lamberto Giovanardi (foto sotto), commerciale della Fellini, ha spiegato i perché della nuova linea. "Si tratta di un progetto nato dalla voglia di modernizzare una modalità di vendita dell'ortofrutta che ormai è obsoleta, perché le esigenze di consumo sono cambiate insieme gli stili di vita. L'acquisto di frutta a verdura a libero servizio è al giorno d'oggi troppo dispendioso in termini di tempo e disincentiva l'acquisto d'impulso. I Freschissimi vogliono proporre un nuovo modo di vendere che porta vantaggi per tutta la filiera, dalla gestione del magazzino a quella del per il punto vendita, fino al consumatore finale, al quale garantire sicurezze igieniche e conservabilità. «Guardami, toccami, gustami», ovvero il payoff della linea, vuole mandare un messaggio preciso: il prodotto è protetto ed offre qualità, perché si basa su uniformità di maturità e caratteristiche organolettiche. Infine, abbiamo ritenuto importante garantire ai nostri produttori sempre costanza dei prezzi per dare un senso di stabilità".



Stefano Campazzi (Meridiem Seeds), ha collaborato con l'azienda Fellini per lo sviluppo delle varietà di lattuga ed ha voluto sottolineare l'importanza che ricerca ed innovazione hanno nel successo di filiera per un azienda che punta a fare della qualità. "Lattughe sempre, per tutti ed in ogni dove" è stato lo slogano lanciato dallo stesso Campazzi. "L'esempio lampante di ciò che vogliamo trasmettere con questa linea è rappresentato da Valentina, la lattuga pollicina, che si è duttile, dolce, a bassa ossidazione, sempre pulita e disponibile 12 mesi alla anno. Tutto questo la rende appetibile dal nostro target".


Stefano Campazzi

Infine, Valentina Fellini, che gestisce l'azienda insieme al padre Patrizio ed al fratello Emile, ha sottolineato che l'azienda ha fatto due tipi di investimenti paralleli ma necessari uno all'altro: quello sulle risorse umane prima e quello su infrastrutture dopo. "Abbiamo cercato di evolverci dal ruolo di semplice azienda commerciale, puntando su una produzione che attualmente si avvale di 56 ha ettari. Con questa linea, vogliamo raggiungere nei prossimi anni i 40 milioni di fatturato ed il 20% sulla Gdo estera".


Da sinistra: Patrizio, Valentina ed Emile Fellini





Luca Sardella ha fatto visita allo stand Fellini. Qui è con Valentina Fellini e la Felly Bag

Copyright 2015 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: