eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

venerdì 27 novembre 2015


Germania, ortofrutta super sostenibile in Gdo

La catena tedesca di ipermercati real,- ha introdotto nel suo assortimento prodotti ortofrutticoli provenienti da permacultura, rifornendosi da produttori italiani, tedeschi e spagnoli.

Come si apprende da un comunicato stampa della stessa insegna, la linea proposta da real-, si chiamerà "Real Permakultur – Più gusto, più che biologica", proprio a sottolineare come questo tipo di prodotti voglia assumere un posizionamento ancora più alto rispetto al biologico su un ipotetico asse di sostenibilità ambientale. La permacultura, infatti, è un metodo di coltivazione basato sul rispetto e sul mantenimento dell'armonia tra un sistema produttivo e l'ecosistema circostante e che per certi versi si avvicina più al biodinamico che al biologico. Tuttavia, ridurre la permacultura ad un semplice insieme di pratiche agronomiche è un errore, in quanto si tratta più di un approccio globale al mondo che include anche cultura, educazione, economia e spirito.

I prodotti di sintesi o di origine chimica sono sostituiti da quelli naturali e provenienti dal medesimo sistema produttivo, cercando di sfruttare al massimo i benefici che microrganismi ed insetti apportano a piante e terreno. Questo fa sì che gli insediamenti agricoli umani possano essere più simili a quelli naturali ed in grado di mantenersi nel tempo in maniera autonoma, con un basso impiego di energia.



"La permacultura regala prodotti sempre diversi tra loro, proprio perché il ciclo naturale non subisce interferenze da parte dell'uomo. Questo significa che gli ortaggi, ad esempio, hanno dimensioni o forme fuori dagli standard, il che può costituire un problema per le esigenze della distribuzione moderna", racconta Peter Reitz, responsabile ortofrutta per real-. "Noi, però, abbiamo deciso di puntare sul fatto che questi prodotti hanno proprietà organolettiche e nutrizionali maggiori e sono ottenuti nel massimo rispetto dell'ambiente".

L'offerta seguirà strettamente la stagionalità delle produzioni: ad esempio, i cipollotti provenienti dall'Italia saranno commercializzati solamente da ottobre ad aprile. Altri prodotti presenti in assortimento saranno avocado, melograno, ravanelli, carote, indivie, spinaci baby-leaf e lattughe. Tutti saranno riconoscibili grazie al logo Real Permakultur.

Traduzione ed adattamento a cura di Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Gdo

Altri articoli che potrebbero interessarti: