eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

mercoledì 3 agosto 2016


Ecco MeloTrinko, drink a base di Albana e succo di melagrana

Melagrana e uva: cosa le accomuna? Apparentemente poco e niente. Succo di melagrana e vino? In questo caso le similitudini sembrano più evidenti, tanto che Mattia Onofri e Marco Tampieri, giovani imprenditori agricoli emiliani, hanno ben pensato di unirli e creare una bevanda denominata "Melotrinko".

"L'idea è nata per caso – spiega a Italiafruit Marco Tampieri, frutticoltore e viticoltore di  Dozza, in provincia di Bologna – Stavamo cercando un prodotto innovativo, ma che al tempo  stesso valorizzasse le nostre produzioni locali. Così, abbiamo provato a miscelare un vino bianco locale, l'Albana Docg, con il succo di melagrana. Il risultato è Melotrinko, una bevanda dalla bassa gradazione alcolica, 6% in volume, dal sapore fruttato, fresco, molto equilibrato e un lieve retrogusto dolciastro. La bevanda è adatta per aperitivi, un brindisi tra amici e incontra anche il gusto del gentil sesso, che solitamente predilige basse gradazioni alcoliche e sapori leggeri".



Non manca la lettura salutistica del prodotto: il contenuto in succo di melagrana, ricco di proprietà nutraceutiche, non è inferiore al 30% del totale. Dal canto suo, il vino dà una decisa impronta al sapore, mantenendo comunque minima la gradazione.

Va però evidenziato come la ricettazione (in fase di registrazione) sia piuttosto complessa, perché non tutti i succhi di melagrana si prestano alla miscelazione "Abbiamo impiegato più di un anno per trovare quello giusto e la corretta miscelazione fra gli ingredienti; ora siamo in fase di registrazione del marchio e della ricetta – conclude Tampieri – Finalmente stiamo chiudendo il complicato iter burocratico e possiamo iniziare a concentrarci  sulla commercializzazione, grazie anche ai primi positivi riscontri".

Copyright 2016 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: