eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

giovedì 6 ottobre 2016


Gli agrumi Campobasso debuttano a Madrid

Le due aziende agricole Francesco Campobasso e Marco Campobasso, entrambe di Palagiano, in provincia di Taranto, sono presenti con uno stand alla fiera spagnola Fruit Attraction per presentare agli operatori internazionali i loro agrumi di fascia alta, coltivati nel Golfo di Taranto.

La Francesco Campobasso è specializzata nella produzione di clementine, mentre la Marco Campobasso coltiva agrumi secondo il metodo dell'agricoltura biologica, oltre ad offrire referenze singolari come le fette di arance bio essiccate.
 
"E' il nostro debutto ufficiale a Fruit Attraction – evidenzia a Italiafruit News Michele Campobasso (nella foto), responsabile dell'azienda agricola Francesco Campobasso – Abbiamo deciso di esporre a Madrid perché questa fiera si svolge in un periodo favorevole per noi agrumicoltori. La stagione 2016/17 è infatti alle porte e, dunque, sarà possibile concludere accordi immediati con buyer e acquirenti".

La Francesco Campobasso comincerà la raccolta delle clementine verso fine ottobre. "A livello internazionale ed europeo, siamo convinti che i nostri prodotti possano trovare nuovi spazi all'interno delle nicchie di mercato che puntano all'eccellenza, come ad esempio le boutique della frutta o i distributori di alimenti per l'alta ristorazione".

"La filosofia aziendale – prosegue il manager – prevede di curare le produzioni dalla A alla Z, dalla fase di fioritura alla spedizione al cliente, mantenendo il passo con l'innovazione tecnologica e agronomica". Tra pochi giorni sarà pienamente operativo il nuovo stabilimento di Palagiano, che è stato ampliato e modernizzato. "In particolare – sottolinea Campobasso – abbiamo investito per raddoppiare la superficie del magazzino e introdurre celle frigorifere di ultima generazione".

"Per estendere il nostro calendario commerciale, poi, quest'anno abbiamo destinato 7 ettari a nuove varietà di clementine precoci. Il nuovo impianto – conclude – che entrerà in produzione fra tre anni, utilizza tecniche di irrigazione innovative in grado di massimizzare il risparmio idrico".

Copyright 2016 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: