eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 14 marzo 2017


Sardegna, a Samassi la 30esima sagra del carciofo

Assaggi e degustazioni a base di carciofo con ricette tradizionali e rivisitate, ma anche da passeggio. Dal 16 al 19 marzo Samassi (provincia del Sud Sardegna) si anima con la 30esima sagra del carciofo. Ricco il programma di eventi che accompagna la quattro giorni tra degustazioni, stand, laboratori, sport, show cooking, mostre, dibattiti, spettacoli.

"Un'opportunità per promuovere questo prodotto di qualità, nel contesto di un territorio ricco di risorse", sottolinea il sindaco Enrico Pusceddu. Samassi mette in vetrina i suoi "gioielli": le case in terra cruda saranno aperte per le iniziative, sarà possibile conoscere da vicino l'esperienza dei centenari e sarà messo in rilievo il Premio nazionale Mensa Verde 2016 assegnato al Comune per le mense scolastiche a km 0.

Ma non solo. L'11 marzo si parte con l'anteprima cagliaritana in collaborazione con il comune di Cagliari al Mercato di San Benedetto. "Il mercato Civico è aperto alla promozione dei territori, per far conoscere l'enogastronomia di qualità", spiega Marzia Cilloccu, assessore al turismo del Comune di Cagliari.

Il cuore della manifestazione sono le due giornate del 18 e 19 marzo a Samassi. Sabato 18 saranno inaugurate la 30esima Sagra del Carciofo e la 19esima Fiera Agro Alimentare del Medio Campidano. Alle 8.30 parte la Pedalonga del Carciofo: raduno ciclopedalata amatoriale, alle 9.30 seguirà la Tavola rotonda "Turismo 4.0: enogastronomia, social media e ruralità smart", coordinata da Alessandra Guigoni. L'antropologa cura anche il cooking show a base di carciofo locale con gli chef Alberto Sanna, Riccardo Porceddu, Davide Bonu e Alberto Iacoboni dell'Associazione LaboCuci e in programma dalle 16 alle 18 presso il Mercato civico. "Puntiamo a far diventare sempre più il carciofo un prodotto di qualità legato al territorio - afferma Giacomo Onnis, assessore comunale all'Agricoltura - mezza Italia mangia i nostri carciofi, un'identità culturale importante che va supportata".

Fonte: Ansa


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: