eventi
CIBUS
Parma 
1-4 Settembre 2020  
MACFRUT 
Rimini
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 19 aprile 2017


Salvi Vivai: super fioritura sui ciliegi della serie Sweet

A Ferrara, in Emilia Romagna, si sta assistendo a una spettacolare fioritura dei ciliegi. Nel ceraseto sperimentale di Salvi Vivai sono coltivate le diverse tipologie di Sweet e, per tutte le varietà della serie, i tecnici confermano l’abbondanza di fiori sulle piante.
Una situazione ottimale che lascia presagire un ottimo raccolto; l'inizio è previsto a fine maggio con le varietà più precoci (Sweet Aryana la prima), ma è necessario che le condizioni climatiche e fitosanitarie si mantengano buone fino al momento della raccolta.
 
Per arrivare a una fioritura così buona, hanno giocato un ruolo importantissimo diversi fattori: primo tra tutti l’andamento climatico che, grazie a una situazione di stabilità (con piogge limitate e temperature gradevoli), ha permesso uno sviluppo della pianta graduale e costante. A ciò vanno sommati anche gli importanti e accurati interventi di potatura, concimazione e irrigazione sull’impianto fatti durante l’autunno e l'inverno scorsi, che ne hanno consentito la corretta ripresa vegetativa prima, e il rigoglioso sviluppo poi.

Non va dimenticato che le ciliegie della serie Sweet sono coltivate, da Salvi Vivai, attraverso il sistema del ciliegio senza scala, una modalità di coltivazione completa nella quale differenti elementi convergono e collaborano in modo unitario per lo scopo principale di costituire un ceraseto ad alta qualità e produttività. Fanno parte, infatti, di questo sistema non solamente le piante di ciliegio innestate su portinnesti nanizzanti (Gisela 5) e piantati in modo molto fitto, ma anche l’impianto di irrigazione goccia a goccia, e le coperture antiacqua, antigrandine, antinsetto e antiuccello che contribuiscono a ottenere un prodotto finale migliore e proiettano questa tipologia di frutteto nel futuro.
E i risultati che si attendono quest’anno sono carichi dell’aspettativa che questa generosa fioritura sta promettendo.

Fonte: Ufficio stampa Salvi Vivai


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: