eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

venerdì 1 settembre 2017


Mercato di Firenze, agosto riscatta un inizio d'estate «no»

Una prima parte difficile, una discreta ripresa a partire dall’inizio di agosto: Aurelio Baccini, grossista fiorentino presidente dell’Associazione di categoria Agofi-Confcommercio inquadra così l’estate dell’ortofrutta nel Mercato del capoluogo toscano. “Per una quindicina di giorni di giugno e per tutto il mese di luglio abbiamo sofferto una significativa contrazione delle vendite rispetto all’analogo periodo dello scorso anno - spiega a Italiafruit News - poi ad agosto l’inversione di tendenza, con un deciso miglioramento della situazione conseguenza anche della siccità che ha innescato un minimo di aumento dei prezzi medi e del caldo intenso che ha favorito i consumi. E a Firenze, città turistica, le vendite non sono mancate”.

“Intendiamoci - prosegue Bachini - la ripresa non ha riguardato in egual misura tutta le le tipologie: la frutta a nocciolo ha comunque risentito anche ad agosto dell’abbondante produzione e del proliferare di calibri medio-piccoli. Meloni e angurie però hanno ripreso quota dopo un luglio pessimo, mercato più pimpante e contrattazioni maggiori anche per le verdure a foglia, mentre il pomodoro ha messo a segno un incremento più modesto”.

“Il mese di agosto - conclude il grossista fiorentino - lascia presagire un auspicabile rilancio in grado di far tornare le contrattazioni sui livelli tutto sommato positivi dei primi cinque mesi dell’anno, lasciando così alle spalle la crisi di metà giugno e di luglio. Siamo cautamente ottimisti”. 

Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: