eventi
MARCA
Bologna
17-18 Gennaio 2018
FRUIT LOGISTICA 2018
Berlino (Germania)
7-9 Febbraio 2018
MACFRUT 2018
Rimini
9-11 Maggio 2018

leggi tutto

giovedì 12 ottobre 2017


Pomodoro Monterosa, tocca all'Agro Pontino

È iniziata da pochi giorni la raccolta del pomodoro Monterosa nell'areale dell'Agro Pontino, che dà seguito alla produzione estiva del Nord Italia da poco conclusasi. La varietà di origine spagnola è coltivata e commercializzata in Italia dalla Ce.di.or. di Milano con risultati davvero interessanti: "Stiamo notando un interesse crescente – spiega Gianluigi Cugini titolare dell'azienda – sia dalla grande distribuzione che dai Mercati all'ingrosso. Il consumatore odierno è alla ricerca di sapori e colori emozionanti, sorprendenti, ma che possa ritrovare ogni giorno: Monterosa è la risposta a questa sfida. Il suo aspetto è elegante ma tradizionale, esaltato dal caratteristico colore rosa brillante che contrasta con la corona verde scuro; al palato si sprigiona un sapore in perfetto equilibrio tra acidità e dolcezza, con evidenti note aromatiche, mentre la polpa è cremosa con una buccia impercettibile che non ne pregiudica la shelf-life. Infine, grazie ai nostri produttori dislocati nelle migliori aree di produzione italiana, dal Veneto alla Sicilia passando per il Lazio, garantiamo un prodotto interamente Made in Italy per 365 giorni l'anno".



Se Lusia è stata la protagonista della produzione estiva, Fondi è l'area prescelta per la produzione nei prossimi due mesi, dove la coltivazione è a carico della Cooperativa Agricola San Leone. "Il pomodoro Monterosa – dichiara Leone Remo de Parolis responsabile commerciale della cooperativa – si è fin da subito adattato alle condizioni pedo-climatiche dell'area Fondana ed alla tecnica colturale che conduciamo presso le serre dei nostri soci. Anzi, posso affermare che la varietà si sta esaltando sia in termini di colore che di sapore, con una produzione equilibrata e di ottima pezzatura. Ci sono tutti i presupposti per una campagna commerciale soddisfacente per i nostri associati".



Le novità non si fermano alla campagna ma proseguono nel confezionamento: "Oltre ai classici 60x40 e 30x40 monostrato – afferma Cugini – a seguito delle crescenti richieste per un prodotto confezionato, abbiamo introdotto il vassoio a quattro frutti, nel quale è stato inserito un leaflet illustrativo delle principali caratteristiche del pomodoro, oltre a suggerimenti su come utilizzarlo in cucina. In questo modo comunichiamo al consumatore tutte le potenzialità di questo nuovo prodotto, che sono davvero tante".

Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: