eventi
MARCA
Bologna
17-18 Gennaio 2018
FRUIT LOGISTICA 2018
Berlino (Germania)
7-9 Febbraio 2018
MACFRUT 2018
Rimini
9-11 Maggio 2018

leggi tutto

giovedì 7 dicembre 2017


La filiera degli agrumi entra nelle scuole con Oranfrizer

Arriva nelle classi III, IV e V delle scuole primarie di tutta Italia "Il Giardino delle Arance". Dall'Etna alla nostra tavola, è già possibile fare richiesta per ricevere il kit della campagna educativa realizzata da Oranfrizer e Librì progetti educativi dedicata al mondo degli agrumi che racconta la filiera, la natura e la cultura che in Sicilia ruotano e continuano ad evolversi attorno all'arancia rossa. La campagna ha ricevuto il patrocinio morale del ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare.

"Grazie alle esperienze proposte da questo progetto, le bambine e i bambini potranno scoprire sin dall'inizio cosa accade all'arancia in agrumeto - dice Nello Alba, amministratore di Oranfrizer - raccontiamo il nostro mondo partendo dalle radici, dalla terra, dai fiori, dall'albero sul quale matura l'arancia rossa, il frutto più distintivo della Sicilia. I bambini potranno conoscere i nostri agrumi lungo tutta la loro filiera per scoprire da dove proviene la frutta sana che poi arriva sulla loro tavola, dal giorno in cui germoglia la zagara alle pendici dell'Etna fino a quello in cui le arance diventano rosse. Molti di loro conoscono a stento come sono fatti i colorati e freschissimi reparti ortofrutta delle loro città. Invitiamo le insegnanti ad aderire alla campagna per dare ai bambini l'opportunità di approcciarsi ai frutti e alla natura che li genera".

Per aderire alla campagna è possibile fare richiesta online www.progettieducativi.it/progetti/il-giardino-delle-arance. Oranfrizer svela pratiche e sorprendenti curiosità su un settore produttivo molto importante per la nostra società e ai più sconosciuto, quello dell'agricoltura.  La filiera illustrata è di facile comprensione, alcuni dei materiali sono pensati per essere fruiti anche tramite la lavagna interattiva multimediale e le giocose attività per la classe sono da svolgere con frutti veri in mano, utili a stimolare e diffondere il piacere e il desiderio di sbucciarli, odorarne il vivace profumo, ammirarne i colori e scoprire che oltre la buccia degli agrumi, soprattutto dell'arancia rossa, c'è una polpa ricca di gusto e nutrienti.

In classe, si aprirà una finestra sul paesaggio di un agrumeto siciliano, i bambini apprenderanno le buone pratiche di un processo produttivo dinamico, nel quale tante persone si prendono cura dei frutti, dall'agricoltore che li coltiva, a tutti coloro che con attenzione li selezionano, li preparano, li trasportano fino ai reparti ortofrutta dei vari supermercati.



Giocando si potrà costruire un domino della vitamina C, pensato per stimolare la memoria e acquisire consapevolezza nutrizionale. Si potranno realizzare tinte naturali, disegnare con tanti colori profumati e inventare storie inedite e divertenti. Si potrà esplorare la differenza tra i gusti e i sapori e addirittura si potrà realizzare un flip book di un'arancia animata che si sviluppa sul ramo. Accedendo all'area riservata www.ilgiardinodellearance.com sarà possibile scaricare fiabe, video, ricette e molto altro. Ciascun laboratorio è strutturato in modo da creare un'occasione di incontro tra i bambini e la natura.

Leggere l'etichetta diventerà un trucco per conquistare la vittoria in un gioco di squadra, i bambini impareranno i nomi e le varietà degli agrumi, e poi bendati alleneranno il palato per riconoscerli, uno ad uno, ad occhi chiusi.

"Per avere domani responsabili d'acquisto e consumatori più consapevoli ed informati bisogna investire oggi sui più piccoli - sottolinea Salvo Laudani, marketing manager di Oranfrizer - per questo continuiamo il lavoro di divulgazione sui nostri agrumi e sul territorio che li genera a beneficio dei bambini delle scuole dell'obbligo, dei loro insegnanti ed, indirettamente, delle famiglie, avviato due anni fa. Siamo convinti che trasmettere conoscenza e proporre engagement, attraverso esperienze significative e coinvolgenti di incontro con questi straordinari prodotti, sia il modo migliore per offrire ai mini-discenti un percorso qualificato e concreto di educazione al consumo".

Oranfrizer e Librì progetti educativi continuano a collaborare per la valorizzazione dell'arancia rossa, un fiore all'occhiello della grande tradizione dell'ortofrutta italiana.

La nuova campagna educativa lancia anche il concorso a premi EmoticOrange: facce d'arancia. Per partecipare gli alunni delle classi daranno un volto alle emozioni e creeranno delle facce sui frutti veri. Gli occhi, la bocca, le sopracciglia, il naso, i capelli potranno essere realizzate con bizzarre decorazioni fatte a mano attraverso fogli, cartoncini colorati, carta velina, lana, cotone, colla vinilica, nastro adesivo o qualsiasi altro materiale con cui comunemente si realizzano piccoli lavoretti. Vincerà la classe che creerà la galleria di EmoticOrange più originale.

Fonte: Ufficio stampa Oranfrizer
 


Altri articoli che potrebbero interessarti: