eventi
MACFRUT  DIGITAL

8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

lunedì 12 febbraio 2018


Vittoria Mercati: ok la «collettiva» siciliana in fiera

La spedizione vittoriese in quel di Berlino in occasione della edizione 2018 della Fruit Logistica lascia soddisfatta la componente organizzativa di Vittoria Mercati e Comune di Vittoria (Ragusa) che hanno voluto da subito lanciare un nuovo messaggio di proiezione al sistema di internazionalizzazione delle fiere a cui il territorio tutto va presentato. La Capitale tedesca che per tre giorni ha ospitato gli attori più importanti del comparto ortofrutticolo ha dato l’opportunità di rilasciare tossine e incamerare entusiasmo e voglia di rilancio. Tra i numeri, impressionanti, spiccano gli oltre 500 espositori italiani: tra questi la città di Vittoria, con la propria collettiva imprenditoriale. Dal fresco ai trasformati sino alla logistica con Ioppì, Caair, Op Vittoria Tomatoes, Terranéo, Hybla, Associazione dei Concessionari, Sia Group, Sunsfruits, Azienda Agricola La Lota.

Per il primo cittadino, Giovanni Moscato, un’ iniziativa che ha promosso le eccellenze del territorio e che ha dato la possibilità di guardare al futuro con rincuorato ottimismo: “Consapevoli del difficile momento attraversato dal comparto nel nostro territorio, ho voluto insieme alla Vittoria Mercati, lanciare un messaggio di forza e di sguardo al futuro. Berlino rappresenta da anni meta di riferimento per i professionisti del settore: Vittoria mancava all’appello da decenni. La vision di un territorio che guarda al domani non può prescindere dalla capacità che lo stesso deve dimostrare di avere confrontandosi con tutti gli altri paesi d’Europa e del Mondo. Ringrazio le aziende che insieme a noi hanno rappresentato questa prima spedizione; loro hanno dimostrato di credere in un progetto e soprattutto sugli sviluppi e le evoluzioni che lo stesso siamo certi riuscirà ad avere". 

"Berlino era un’occasione da vivere – conclude il primo cittadino – e siamo certi di averlo fatto in pienezza e mirato interesse. Il nostro territorio e le tantissime aziende virtuose che lo rappresentano hanno da giocare una partita con indosso i panni da protagonista e questo impegno faremo di tutto per non disattenderlo. Come Istituzioni siamo pronti a supportare concretamente questo processo di crescita”.

Per i vertici della Vittoria Mercati, dal presidente Giombattista Di Blasi al direttore del Polo Fieristico Davide La Rosa presenti alla rassegna internazionale, orgoglio, partecipazione e prospettiva sono le parole chiave dell’edizione 2018. “Con forza e fiducia abbiamo voluto portare il nostro territorio in quel di Berlino. Solo la capacità di confrontarsi attivamente con le realtà internazionali può garantire prospettiva ad un territorio che richiama a soluzioni e a prospettive di rilancio. Siamo soddisfatti del risultato raggiunto e di aver potuto garantire alle aziende presenti occasioni di confronto e di sicura crescita con buyer, broker internazionali ed aziende. Si può fare di più e lo faremo". 

"Abbiamo portato in terra tedesca – spiegano – il nostro territorio ed il nostro concetto di fiera di settore. MedinFood rappresenta per noi una grande operazione di marketing che è stato possibile esportare ed introdurre in un circuito nuovo e di forte prospettiva. Berlino anche in prospettiva seconda edizione, attesa per il prossimo mese di maggio, è stata occasione per importanti novità che verranno presto rese note. Siamo consapevoli come sia necessario guardare al Mondo con occhi che abbiano sete di sapere. Il nostro territorio è stato negli anni precursore di innovazioni e di qualità. Oggi queste peculiarità – concludono – vanno ancor meglio identificate e potenziate. Abbiamo le carte in regola per avviare un nuovo corso, ma per farlo bisogna avere la forza di cercare il confronto. Ciò che abbiamo fatto insieme al Comune di Vittoria ed alle aziende presenti che ringraziamo una per una è stato scommettere su un territorio che ha scritto la Storia dell’ortofrutta e che adesso è chiamato ad evolversi e a mettersi in pari con le realtà imprenditoriali del Mondo. Noi, saremo al loro fianco”. 

Fonte: Vittoria Mercati


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: