eventi
EXPOSE 2018
Stoccarda (Germania)
21-22 novembre 2018
SPECIALE FRUTTA&VERDURA 2018
Milano
30 Novembre 2018
FRUIT LOGISTICA
Berlino
6-8 Febbraio 2019
BIOFACH 2019
Norimberga
13-16 Febbraio 2019
CIBUS CONNECT
Parma
10-11 Aprile 2019
MACFRUT 2019
Rimini
8-10 Maggio 2019

leggi tutto

lunedì 12 febbraio 2018


Sipo e Agro T18: nuove strategie di export

Sipo e Agro T18, aziende private italiane specializzate nella produzione e commercializzazione di ortaggi, hanno lanciato a Berlino la nuova partnership commerciale per affrontare il mercato globale.

“Abbiamo scelto Berlino – ha detto Massimiliano Ceccarini, direttore generale di Sipo - perché volevamo presentarci a una platea internazionale di operatori. Con l'occasione, abbiamo invitato quattro buyer esteri il prossimo maggio a Rimini, in occasione di Macfrut. La nostra proposta vuole soddisfare la domanda del mercato internazionale per prodotti di qualità elevata, garantiti da esperienza e professionalità e disponibile con la flessibilità che solo le aziende dinamiche come Sipo e T18 possono offrire”.

“La scelta di unire le forze – ha aggiunto Edoardo Ramondo, amministratore delegato del gruppo T18 – è una grandissima occasione di crescita e di sviluppo per realtà come le nostre. Per affrontare le sfide del mercato di oggi occorre internazionalizzare, garantire continuità di fornitura e servizi, senza perdere il legame con il territorio e le tipicità e selezioni che caratterizzano le produzioni locali”.



La Sipo di Bellaria Igea Marina, in Romagna, è specializzata nella coltivazione in pieno campo di ortaggi a foglia larga, insalate, indivie, radicchi oltre a sedani, carote, cavoli e un’ampia gamma di ortaggi di nicchia segmentati in famiglie di prodotti. Anche i funghi stanno riscuotendo enorme successo grazie alle innovative preparazioni proposte: dal prodotto intero al mix ricettato, al prodotto tagliato e pronto da cuocere.
Agro T18, con sede a Torino, offre diversi prodotti locali selezionati, quali carciofi, zucchine, prodotti della Sicilia, i pomodori della zona di Pachino e tante varietà tipiche e legate al territorio piemontese. Il tutto a coltivazione integrata o biologica.
La rete distributiva di T18 opera equamente con la Gdo e il normal trade, centri agroalimentari, ambulanti e HoReCa, sia italiani che esteri.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: