eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong-Kong (Cina)
5-7 Settembre 2018
WORLD FOOD MOSCA
Mosca (Russia)
17-20 Settembre 2018
FRUITTRADE
Santiago (Cile)
3-4 Ottobre 2018
PMA FRESH SUMMIT
Orlando (Usa)
18-20 Ottobre 2018
FRUIT ATTRACTION
Madrid (Spagna)
23-25 Ottobre 2018
EIMA INTERNATIONAL
Bologna
7-11 Novembre 2018

leggi tutto

martedì 13 febbraio 2018


«Ecco come agevoliamo il cambio di passo dei grossisti»

“A Fruit Logistica l’Italia dell’ortofrutta ha portato e dimostrato la voglia di fare sistema mentre il governo, ancora una volta, ha brillato per la sua assenza, confermando la scarsa attenzione per l’agroalimentare e per il nostro settore in particolare, con un ministro che non si è degnato di venire in fiera né di mandare suoi rappresentanti nonostante la presenza di oltre 500 espositori italiani: è molto grave”. E’ il commento di Valentino Di Pisa (nella foto), presidente di Fedagromercati-Confcommercio, al termine della kermesse berlinese che ha visto il comparto "mercatale" protagonista su vari fronti.

“Riteniamo di aver dato contenuto alla parola sistema attraverso il protocollo siglato in fiera con Italmercati che si propone di raggiungere obiettivi strategici e di rinnovare il nostro mondo dal punto di vista delle piattaforme, degli orari, delle strategie, dell’attività complessiva delle aziende”, aggiunge Di Pisa. “Oggi serve un cambio di passo e in quest’ottica è indispensabile un rapporto costruttivo tra grossisti ed enti gestori, cercando di far coincidere gli obiettivi. Le realtà che gestiscono i Centri agroalimentari devono fornire servizi e operare in funzione dell'interesse delle imprese, mentre gli imprenditori sono chiamati a crescere fidelizzando i clienti, aprendosi a obiettivi nuovi come Horeca e catering, pensando all’e-commerce: il cambiamento va governato, non subìto”. 

Il momento non è dei più facili, nei Mercati e alcuni passaggi, per Di Pisa, sono essenziali nell’ottica di superare gli attuali ostacoli: “Tra i temi cruciali c’è sicuramente quello degli orari di svolgimento dell’attività. Sarà un passaggio epocale. I tempi probabilmente non sono ancora maturi per un cambiamento radicale, ma è importante che gli operatori capiscono che il processo va alimentato”.

Sempre a Fruit Logistica, Fedagro ha siglato un accordo con Atradius e Cerved per agevolare la fase di gestione e assicurazione del credito commerciale da parte degli operatori grossisti; il tutto grazie all’offerta di nuovi servizi finanziari, di informazione e monitoraggio mirati a proteggere gli imprenditori dal rischio di mancato pagamento e da comportamenti scorretti. “Sarà sviluppata un’app innovativa che potrà far conoscere in tempo reale l’affidabilità del cliente”, commenta Di Pisa. “Al centro dell'intesa, strumenti di grande utilità che auspico possano diventare obbligatori per tutti gli operatori dei mercati così da lavorare al meglio, in sicurezza, senza brutte sorprese”. 

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: